fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Renesas chiude le trattative con Apple: la società sarà venduta a Synaptics

Renesas chiude le trattative con Apple: la società sarà venduta a Synaptics

Le trattative tra Renesas ed Apple non sono andate a buon fine: nonostante l’interesse di Cupertino nell’acquisire la quota di maggioranza della divisione Renesas SP Drivers, la società sarà ceduta a Synaptics. Lo stallo delle trattative tra Apple e Renesas è riportato da Reuters: ricordiamo che l’interesse della multinazionale della Mela per questa divisione della società giapponese era trapelato nel mese di aprile.

Renesas SP Drivers è l’unico fornitore di Apple di chip e driver che gestiscono lo schermo di iPhone, una componente strategica che determina non solo le prestazioni dello schermo in termini di chiarezza e qualità di visualizzazione, ma anche per quanto riguarda i consumi e di conseguenza l’autonomia dei dispositivi mobile della Mela. Per queste ragioni le trattative in corso tra Cupertino e Renesas erano osservate con interesse da mercato e analisti: con l’acquisizione Apple avrebbe potuto controllare direttamente un’altra componente chiave dei propri dispositivi, così come la multinazionale della Mela ha già fatto in passato per le tecnologie relative alla progettazione dei processori e, più recentemente, anche con l’accordo per la produzione di vetro zaffiro.

Fin dalla circolazione delle prime voci sulle trattative Apple Renesas erano emerse le percentuali delle quote di controllo: il 55% della proprietà di Renesas SP Drivers oggetto del passaggio è detenuto da Renesas, mentre una ulteriore quota del 25% di proprietà Sharp, potrebbe essere ceduta dal colosso giapponese per incamerare liquidità e impiegarle per affrontare il periodo di crisi che sta attraversando da oltre un anno a questa parte. Con la chiusura delle trattative con Apple, Renesas cederà il 55% delle proprie quote a Synaptics a cui probabilmente seguirà anche l’acquisizione del restante 25% di proprietà Sharp. Il resto delle quote appartiene alla taiwanese Powerchip.

Ricordiamo che a sua volta Synaptics è da anni fornitore di Apple: la società, co-fondata dall’italiano Federico Faggin, ha inventato il touchpad per computer ed è specializzata in interfacce uomo-macchina, incluse tecnologie per gli schermi touch. Federico Faggin è una leggenda in campo informatico ed è considerato il padre dei moderni microprocessori: è stato a capo del team che ha progettato Intel 4004, considerato il primo microprocessore della storia, ha sviluppato la tecnologia MOS per la fabbricazione di CPU e memorie, nel 1974 ha progettato il microprocessore Z80 impiegato nei primi home computer ed estesamente anche nei macchinari industriali programmabili: si tratta di uno dei processori più longevi e più di successo di sempre: è ancora impiegato oggi. Nel 2010 il Presidente Barack Obama ha consegnato a Faggin la Medaglia Nazionale per la Tecnologia e l’innovazione.

renesas sp driver home page 800
synaptics logo 620

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui