Home iPhonia Apple Watch L’ex Apple Ron Johnson elogia Angela Ahrendts, fonda Enjoy Technology

L’ex Apple Ron Johnson elogia Angela Ahrendts, fonda Enjoy Technology

Ron Johnson, l’ex manager di Apple che per 12 anni è stato a capo del settore retail di Cupertino, ha lanciato Enjoy Technology, nuova società che si occuperà della vendita di prodotti quali smartphone, droni, notebook e tablet e che vanta la peculiarità di offrire un servizio di assistenza domiciliare gratuito per la fase di installazione di un dispositivo o per prendere confidenza con un nuovo prodotto.

Sulla falsariga di quanto fa Apple nei suoi store con Mac, iPad e iPhone, anche Enjoy prevede seminari che permettono agli utenti di familiarizzare con la tecnologia, con la differenza che i dipendenti della nuova società sono pronti a passare un’ora presso l’abitazione dell’utente, senza obbligo di acquisto (addebitando eventualmente 99$ per il tempo passato senza effettuare acquisti).

In un’intervista al Wall Street Journal, Johnson spiega che Enjoy venderà solo prodotti che costano 200$ o più, in alcuni casi comprensivi di accessori normalmente opzionali. Benché alcuni siti possano proporre i dispositivi in questione a prezzi inferiori, ciò che dovrebbe rendere diversa l’esperienza d’acquisto sono le sessioni gratuite di prima configurazione. È anche possibile richiede l’intervento di uno specialista per un prodotto che già si possiede e non necessariamente acquistato da Enjoy.
Ron Johnson
Altra differenza rispetto ad altri vendor è che i dipendenti non lavorano a contratto ma sono retribuiti con uno stipendio vero e proprio con indennità varie e possibilità di lavorare dalle 25 alle 45 ore a settimana. Johnson, lo ricordiamo, ha supervisionato lo sviluppo degli Apple Store e a lui è attribuito il merito di aver ideato alcune peculiarità che contraddistinguono l’esperienza di acquisto nei negozi della società.

Arrivato in Apple nel 2000 (reclutato dopo una carriera in Target, una catena di grandi magazzini statunitensi), a Johnson fu affidato il controllo completo sul progetto di negozi retail che l’allora CEO di Apple Steve Jobs aveva voluto. Una delle prime cose cui si pensò fu la connessione internet ad alta velocità per attrarre nuovi visitatori, ma anche per creare un senso di comunità tra gli utenti, non necessariamente presenti al negozio per acquistare qualcosa.

Dopo l’esperienza in Apple, Johnson era diventato amministratore delegato della catena di grandi magazzini JC Penney, un’esperienza che però non si è rivelata positiva, compiendo troppi errori, in un contesto che aveva dimostrato di non comprendere pienamente, obbligando l’azienda a estrometterlo.

Per il lancio di Enjoy, Johnson è stato intervistato da CNBC e nell’occasione parla di Angela Ahrendts, la manager che in Apple ora ricopre il suo vecchio ruolo. “Sono un grande fan di Angela” ha detto Johnson, “La conoscevo prima ancora che arrivasse in Apple. Ho avuto modo d’incontrata a Londra e so che i team di Apple la amano e apprezzano la sua leadership”. Parlando di Apple Watch, ha apprezzato il lancio e ritiene che non sarebbe potuto avvenire in modo diverso. “È il metodo giusto per prodotti così profondamente personali”.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro prezzo top: solo 189,99 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano ad un ottimo prezzo: solo 189,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,958FollowerSegui