fbpx
Home Macity Apple History & Lifestyle Salta il sito delle elezioni: ottima l'usability ma banda non sufficiente.

Salta il sito delle elezioni: ottima l’usability ma banda non sufficiente.

L’immagine del sito del ministero degli Interni è stata progettata e realizzata completamente su piattaforma Mac, tenendo conto di tutte le regole della usability.
La visualizzazione del sito risulta praticamente identica sia su piattaforma Mac che PC, sia con Browser Explorer che Netscape. Questo evidenzia che è semplice risultare compatibile con tutto il mondo dei personal computer usando un computer Mac, come ultimamente sottolinea casa Apple, e questo senza creare discriminazioni.

Nel pomeriggio di ieri i seggi elettorali scrutinavano le schede delle elezioni amministrative e solo verso sera il Ministero dell’Interno poteva cominciare quindi a fornire dati, anche sul suo sito www.mininterno.it… almeno nelle intenzioni.
Ma a volte non basta un maquillage (seppur ben riuscito) per far funzionare a regola un sito, infatti, probabilmente visto l’alto numero di accessi (prevedibile), dal tramonto a tarda notte chi voleva conoscere i voti reali (non i sondaggi) poteva risparmiarsi la fatica di digitare http://cedweb.mininterno.it:8888/ che è la sezione apposita per i risultati delle elezioni, risultato? Irraggiungibile.
Proprio nel momento clou, i server del ministro Scajola hanno lasciato a bocca asciutta i cittadini italiani che volevano conoscere chi vinceva e perdeva per la corsa al proprio municipio.

Per la cronaca, come ci dice l’indispensabile NetCraft, il sito si poggia tecnicamente su un sistema (tutto di casa IBM) commerciale AIX con Lotus-Domino 4.6.3.
Che meditino alla Farnesina e agli altri ministeri (in particolare quello del ministro Lucio Stanca, ex decano dell’IBM italiana) che stanno per firmare contratti multimilionari con aziende di software per la gestione informatizzata della P.A. (compresa la ventilata idea di un defintivo voto elettronico tramite la carta d’identità  digitalizzata), attualmente sul lato dell’efficienza della banda i risultati sono piuttosto scadenti.

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,204FollowerSegui