fbpx
HomeMacityInternetApple prepara l'accesso con Face ID e Touch ID ai propri siti

Apple prepara l’accesso con Face ID e Touch ID ai propri siti

Se si usa un dispositivo con iOS 13 o un Mac con macOS 10.15 Catalina, Apple ora consente in alcuni dei suoi siti web di accedere usando sistemi di identificazione biometrica. Il Touch ID o il Face ID – riferisce il francese Macg – possono essere usati per identificarsi su beta.icloud.com e appleid.apple.com.

Sui siti di Apple prima citati è possibile autenticarsi con Safari in modo semplice e veloce, senza bisogno di digitare nulla. Tecnologia di autenticazione di questo tipo non sono nuove e sia Firefox, sia Chrome consentono di sfruttare API note come WebAuthn.

iOS 13 e macOS Catalina integrano varie novità sul versante sicurezza. L’autenticazione con Touch ID e Face ID verrà probabilmente estesa anche ad altri siti web, consentendo all’utente di risparmiare tempo evitando di digitare password per accedere al proprio account, alla stregua di quanto è già possibile fare per acquisti su App Store, iBooks Store e iTunes Store e alcuni siti web che permettono di pagare con Apple Pay.

Apple testa Face ID e Touch ID sui propri siti Apple testa Face ID e Touch ID sui propri siti

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial