fbpx
Home MacProf Foto Digitale Sony presenta la RX100 Mark V, con autofocus super rapido

Sony presenta la RX100 Mark V, con autofocus super rapido

Sony amplia ancora una volta la sua linea di fotocamere compatte RX100 con la nuova RX100 Mark V, quinta iterazione della linea che ha rivoluzionato il segmento delle compatte evolute.

La RX100 Mark V è dotata del solito sensore da 1 pollice CMOS Exmor RS da 20,1 megapixel di risoluzione, ottica equivalente a 24-70 mm, apertura f/1.8-2.8, e il più recente sistema di messa a fuoco automatica di Sony, Hybrid AF.

Nel complesso la nuova RX100 Mark V non sembra molto diversa dai modelli precedenti, sempre dotata di dimensioni extra-compatte, mirino elettronico pop-up, display LCD articolato e anello di controllo intorno alla lente.

La principale differenza è il sistema di autofocus, ora migliorato rispetto alla precedente RX100 Mark V: le nuove funzionalità riguardano il rilevamento di fase direttamente sul sensore, che fornisce prestazioni di messa a fuoco automatica alla pari di una DSLR, secondo Sony. Ci sono 315 punti di rilevamento di fase che coprono il 65 per cento del sensore d’immagine.

Inoltre, la RX100 Mark V può scattare 24 fotogrammi al secondo a piena risoluzione fino a 150 fotogrammi totali, tutto grazie al nuovo processore. Sony afferma che la sua macchina fotografica può mantenere tali prestazioni sia con file JPG, sia con file RAW.

Oltre alle foto, la RX100 Mark V può girare video 4K con messa a fuoco automatica e completo pixel readout. I video 4K sono registrati a 100 Mbps e gli appassionati di video avranno accesso a funzioni professionali quali Picure Profile, S-log 2 e S-Gamut.

Come sempre la nuova RX100 Mark V non costerà poco: dovrebbe essere disponibile a 1.000 dollari entro la fine del mese.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui