Sony supera Canon, negli USA è il primo marchio di fotocamere full frame

Sony conquista il trono: supera Canon ed ora è il primo produttore di fotocamere full frame negli Stati Uniti

sony a7 mark iii

Sony ha da poco annunciato di aver raggiunto il primo posto negli Stati Uniti nel mercato delle fotocamere con obiettivo intercambiabile full frame, superando Canon sia per unità vendute sia per fatturato generato nella prima metà del 2018.

Sony afferma che 4 su 10 fotocamere full frame vendute durante il periodo sono state realizzate da Sony. Qui di seguito un grafico pubblicato da Sony che mostra la sua rilevante crescita nel mercato delle fotocamere full frame negli ultimi anni.

Sony supera Canon: negli USA è il primo brand di fotocamere full frameLa notizia si inserisce nel contesto della sempre più rapida e robusta crescita delle fotocamere mirrorless. Mentre Canon e Nikon devono ancora annunciare una fotocamera full-frame per il mercato mirrorless, Sony presenzia il mercato già dal “lontano” 2013, con il lancio delle seminali Sony a7 e a7r, cui sono seguite diverse versioni migliorate successive.

“Questi importanti risultati possono essere attribuiti alla leadership dell’azienda nella transizione del mercato dalla vecchia tecnologia DSLR alle fotocamere mirrorless di prossima generazione”, afferma Sony.

Nell’intero mercato delle fotocamere mirrorless, il dominio di Sony è sempre stato forte: la società mantiene ormai il primo posto per le fotocamere vendute e fatturato generato da ormai 6 anni.
Sony α7R IIII bestseller di Sony sono a7R III e a7 III; quest’ultimo modello in particolare è da considerasi il vero Cavallo di Troia capace di offrire a un prezzo competitivo una serie di caratteristiche all’avanguardia, rendendola un’opzione interessante per i fotografi che cercano di entrare nel mondo delle fotocamere full frame per la prima volta.
sony full frame - foto Sony α7R IIILa Sony a9 invece ha visto una “rapida adozione” tra fotografi sportivi e fotogiornalisti professionisti, almeno secondo i dati di Sony. L’azienda aveva annunciato in precedenza di aver conquistato il secondo posto negli Stati Uniti ad aprile 2017 e il primo posto in Cina nel giugno 2018.

Resta da vedere se Sony potrà mantenere il primo posto e continuare la sua crescita nel settore quando emergerà la nuova concorrenza nei prossimi due anni: Nikon presenterà le sue prime fotocamere mirrorless full-frame fra pochi giorni mentre all’annuncio di Canon dovrebbe mancare poco.