fbpx
Home Hi-Tech Cellulari/Telefonia T39 Ericsson, GPRS e Mac: uno script e un approfondimento

T39 Ericsson, GPRS e Mac: uno script e un approfondimento

Lo script che potete richiederci direttamente con un email richiede che l’account di dati sia configurato, e che sia il CID=1, cioe’ il primo (deve essere un account diverso da quello del wap).
Inoltre lo script non fa parsing delle risposte del “modem” in modo veramente corretto: se la cella e’ affollata lo script si ferma dopo il “dialing” oppure dopo il tentativo di avviare il software PPP, dipende dalla reazione del server della rete e va in timeout. Ma funziona.

Sara’ bene ricordare ai lettori che lo script modem si puo’ modificare aprendolo con un editor di testo, ma non e’ un semplice file di testo perche’ contiene delle risorse. Si puo’ partire modificando lo script ericsson (o nokia etc) infrared.

Di fatto nello script ho semplicemente sostituito alla riga di configurazione del modem (label 3)una riga che manda in un colpo solo le seguenti tre righe (suggeritemi da TIM e Ericsson):

at+cgdcont=1,”IP”,”uni.tim.it”,””,0,0
at+cgqreq=1,0,0,0,0,0
at+cgatt=1

Di queste tre righe solo la prima e’ essenziale, e puo’ essere adattata per gli altri gestori cambiando uni.tim.it con l’access point degli altri gestori.
Non ho provato ma so che l’APN e’ “internet” per OPI, “internet” per blu (“pinternet” per prepagate).

Con il T39 dopo ogni connessione o tentativo di connessione non riuscita (frequente se la cella e’ affollata) bisogna riavviare il telefonino per ritentare.
Un bug del software t39 che vale con ogni sistema operativo (mac o Windows) a quello che sento.
In remote access bisogna scegliere PPP scrivere il proprio user e pw di unitim; al posto del numero di telefono:
atd *99#
Come DNS per TIM:
195.103.37.66
195.120.29.30
Gli stessi proxy di unitim ma funzionano anche quelli di TIN.
(il DNS nel caso di OPI e’ 10.127.1.41 mentre per Blu e’ 212.17.192.49)

PS.: bisogna prestare attenzione all’account dati del telefonino che e’ poco user friendly.
Deve essere diverso da quello WAP che ha username e pw uguale per tutti gli utenti di uno stesso servizio (nel caso di TIM e’ WAPTIM).
Per funzionare con il pc occorre un account dati che o lasci in bianco pw e userid o metta quelli dell’utente per unitim (a ne funziona la seconda soluzione).Per APN mettere: UNI.TIM.IT

Offerte Speciali

Ultimo MacBook Pro 13″ a solo 1199 euro su Amazon

Ultimo MacBook Pro 13″ in sconto: solo 1199 euro su Amazon

Su Amazon questa sera vanno in sconto i MacBook Pro da 13 pollici. La versione entry level con Touch ID e TouchBar, processore da 1,4 GHz vi costa solo 1199 euro, meno del MacBook Air.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,426FansMi piace
95,256FollowerSegui