fbpx
HomeMacityFuturoscopioTablet Mac, ritornano le voci

Tablet Mac, ritornano le voci

Tornano in circolazione, dopo un periodo di assenza, le voci sul Tablet Mac. A rilanciarle il sito australiano Smarthouse che cita alcune fonti taiwanesi.

In base alle indiscrezioni il dispositivo sarebbe, di fatto, uno schermo sensibile al tocco capace di interfacciarsi con una serie di dispositivi della casa digitale, dai Tv agli stereo, e di controllare applicazioni per la home automation. Un dock fornirebbe connettività  HDMI per il video ad alta definizione e il wireless lo renderebbe collegabile con degli speakers esterni. Secondo Smarthouse il tablet potrebbe anche funzionare come un vero e proprio Pc.

Il sito cita i vari brevetti registrati o in corso di registrazione che Apple ha inoltrato negli scorsi mesi e nelle scorse settimane, tra cui quello per trasformare un dispositivo generico in un dispositivo dedicato (all’audio, al video, alla musica) mediante l’applicazione di speciali mascherine.

Il tablet sarebbe in corso di ingegnerizzazione presso i laboratori di Apple con la collaborazione di tre società  Taiwanesi di cui però solo due vengono citate nell’articolo, Hon Hai e Quanta.

La fondatezza dell’indiscrezione è difficile da valutare. Come accennato in apertura le voci di un tablet Mac con capacità  video circolano da anni; alla base di essere brevetti collezionati da Apple e alcune tecnologie (come quella per il riconoscimento della scrittura) che sembrano adatte proprio allo scopo di realizzare un prodotto di questo tipo.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial