fbpx
Home Macity Apple History & Lifestyle Tassa sui contenuti digitali, SIAE denunciata

Tassa sui contenuti digitali, SIAE denunciata

I produttori di supporti multimediali denunciano la SIAE. Oggetto dell’€™accusa: incostituzionalità  degli articoli che prevedono un ‘€œequo compenso’€ per le copie svolte per fini privati e che hanno portato ad applicare una tassa su CD, DVD e cassette audio vuoti.

Secondo l’€™ASMI (Associazione Sistemi e Supporti Multimediali Italiana) supportata da alcuni singoli protagonisti del settore (Computer Support Italcard, Datamatic, Imation, TDK Marketing Europe, TX Italia, Verbatim) il compenso è stato applicato arbitrariamente in quanto già  previsto da precedenti normative. Di fatto questa azione ha portato ad un incremento del balzello a carico degli utenti anche del 3000% e un aumento dei costi di vendita dei supporti fino al 60% e un conseguente calo del mercato diminuito mediamente del 40%.

Questo provvedimento, spiegano ancora i produttori, va contro il principio dell’€™eguaglianza, visto che è obbligato alla tassazione solo chi vende in Italia e non chi vende dall’€™estero, impone una prestazione patrimoniale per decreto e non per legge e manca di criteri direttivi per determinare i compensi. Come tale, sempre secondo il comunicato diffuso, viola i principi costituzionali.

Il presidente dell’€™associazione, Mauro Santi, accusa la SIAE di avere voluto avanzare un ecceso di tutela che non tiene conto di vari fattori, dalla protezione cui sono già  sottoposti DVD e CD in originale, e la mancata distinzione tra analogico e digitale, tra supporti in grado di riprodurre effettivamente contenuti protetti e altri che non lo sono. In questo modo, dice l’€™ASMI, si finisce solo per penalizzare i consumatori.

Ricordiamo che questa tassa contestata dall’€™ASMI determina sugli iPod un ricarico che va da 3,46 euro per il modello shuffle da 512 MB a ben 13,28 euro per l’€™iPod photo da 60 GB.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

iPhone XR 64 GB 569,99 €, sconto da 170 €

Su Amazon iPhone XR da 64 GB scende ad un prezzo da Black Friday: 569,99 euro per la versione in colore nero
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,660FansMi piace
94,035FollowerSegui