fbpx
Home Macity Apple Bugs & Bug Fixes Toast, i segreti dell'upgrade

Toast, i segreti dell’upgrade

Non tutti i nostri lettori sono riusciti ad installare l’update 5.2 di Roxio: l’applicazione ha probabilmente qualche controllo del numero seriale per ovviare alle troppe copie pirata in circolazione e questo dovrebbe essere il motivo per cui anche parte di chi ha regolarmente acquitato il software originale vede il programma richiudersi subito dopo il lancio.

Roxio ha quindi pubblicato una serie di raccomandazioni per effettuare una efficace scompattazione, installazione e utilizzazione di Toast che vi riassiumiamo qui sotto.

– Assicuratevi di avere l’ultima versione di Stuffit Expander
– Assicuratevi di non avere dischi esterni (compresi CD/DVD/ volumi in rete) collegati con altre copie di Toast all’interno
– Utilizzate l’opzione “Ripara Privilegi” dell’applicazione di Disk Utility (contenuta nella cartella Utilita’/Utilities della cartella applicazioni di Mac OS X)
– Andate nella cartella /Library/Application Support e rimuovete la cartella Roxio (solo su Mac OS X)
– Andate nella cartella preferenze della vostra utenza
nomeutente/Library/Preferences
e cancellate il file
com.roxio.Toast.plist
(il file delle preferenze di Toast).

Altri utenti consigliano di cancellare il file Roxio.dat se l’applicazione continua a dare problemi: si tratta di un file individuabile cliccando sull’icona della applicazione Roxio Toast Titanium 5.2 con il tasto ctrl attivato (o il bottone destro del mouse se lo avete) scegliendo l’opzione “mostra contenuto pacchetto”: all’interno della cartella visualizzata trovate il file e gettatelo nel cestino.
Poi rilanciate l’applicazione e inserite il vostro numero di serie originale (non copiato) e Toast 5.2 potra’ finalmente partire.
(attenzione: il tip di cui sopra non e’ suggerito da Roxio)

Video CD da Toast
Altra questione e’ la possibilita’ di esportare VideoCD dall’interno di iMovie con il relativo plugin fornito con l’applicazione che non sempre si installa.

Ecco le risposte di Roxio:
Se il CDVideo plugin non funziona o non funziona la conversione autoamatica in Video CD con il drag and drop sulla finestra di Toast eseguite queste operazioni

– Aggiornate Toast all’ultima versione
– Andate sul finder, selezionate l’icona dell’applicazione iMovie e premete mela-i poi selezionate la voce Plugin e rimuovete “Toast VideoCD Export.bundle”.
Chiudete la finestra delle info. Selezionate un altro file e premete mela-i poi chiudetelo poi di nuovo fate Mela-i sull’icona di iMovie, tornate alla voce Plugin e premete su “aggiungi”… selezionate l’interera cartella Toast Export dalla cartella Roxio Video contenuta all’interno di Roxio
– Andate nella cartella /Library/Quicktime e cancellate il file Toast Support poi copiate all’interno la versione che trovate nella Cartella Roxio Video.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,965FansMi piace
93,785FollowerSegui