fbpx
Home Macity Apple History & Lifestyle Tutta la nuda verità  sul Mac in un libro

Tutta la nuda verità  sul Mac in un libro

L’unica nota stonata del piccolo libro di Scott Kelby pubblicato da Riders Publishing, Macintosh… The Naked Truth, è il prezzo: 12.80 euro (inferiore, in ogni caso, all’edizione USA che costa ben 19.99 dollari).
Per il resto, c’è tutto: parla abbondantemente del nostro computer preferito, è divertente, c’è la storia ma anche gli aneddoti, è pieno di consigli utili su cosa fare quando un utente Pc tenta di spiegarci che il Mac è una schifezza e come spiegargli che in realtà  il Pc è una schifezza senza doverlo prendere a bastonate.

In più, oltre a tutto quanto già  detto, è un piccolo libro che sta comodamente in tasca (dettaglio non irrilevante se viaggiate molto), è stato tradotto in italiano e per una volta potrete mettere sul vostro scaffale qualcosa che non sia il solito pezzo di legno sagomato e pitturato per far finta di avere una piccola biblioteca in casa.

Kelby è un veterano del mondo Mac e prende il posto di Guy Kawasaki, l’inventore del Mac Evangelism (quella corrente di pensiero che ha permesso alla Apple di avere una enorme forza vendite assolutamente gratuita: i suoi stessi compratori che instancabili pubblicizzano presso amici e parenti la superiorità  dei prodotti di Cupertino). Inoltre, Kelby è anche una voce autorevole nel campo della grafica e direttore di una popolare rivista americana che ha fatto del Mac il suo stendardo.

Gli unici che potrebbero rimanere delusi da questo libro sono due categorie di lettori: gli utenti di Pc (a parte quelli dotati di senso dell’umorismo) e quelli che invece vorrebbero altre trecento pagine da leggere. Si devono purtroppo accontentare delle poco più di centocinquanta a disposizione.

Per una volta, inoltre, è possibile leggere un libro che parla di Apple, dei suoi computer, della gente che li utilizza, dei problemi e delle forme di mobbing alle quali va incontro, senza doversi sciroppare la solita biografia non autorizzata di Steve Jobs o tutorial di ottanta pagine su come cambiare i privilegi di scrittura/lettura di un file di sistema. Non è poco, di questi tempi.

Infine, se siete amanti della lingua inglese e non sopportate le traduzioni nell’idioma dantesco, se la vostra carta di credito arde dal desiderio di essere utilizzata su Internet, se proprio non sapete cosa fare oggi pomeriggio, allora è sempre possibile andare a comprarselo su Internet, magari da Amazon. C’è un singolare effetto collaterale: dopo aver cercato The Naked Truth nel portale americano per i libri e averlo ordinato evitando i trecento titoli pornografici che compaiono insieme a lui (dopotutto, naked vuol pur sempre dire “nudo”), grazie ai coockies e all'”intelligente” sistema per anticipare le nostre preferenze di Amazon ogni volta che apriremo quella pagina web saremo sommersi da proposte di pornografia letteraria. L’ideale per far pensare a nostra moglie che tutto quel navigare su Internet con il Mac a tarda sera abbia in realtà  loschi fini…

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui