Un cellulare/wi-fi da Motorola e Proxim con l’aiuto di Avaya

Motorola, Avaya e Proxim collaborano allo sviluppo di nuove soluzioni di comunicazione che uniscono cellulari, Wi-Fi e telefonia IP.

Nasce una gamma di nuovi prodotti per consentire il roaming trasparente tra le reti cellulari e quelle aziendali, tra i quali anche un telefonino dual-system Wi-Fi/cellulare.

Motorola, Avaya e Proxim hanno annunciato un progetto di collaborazione finalizzato allo sviluppo e all’implementazione di nuove soluzioni convergenti riguardanti
telefonia cellulare, reti WLAN (Wireless Local Area Networking) e telefonia IP (Internet Protocol) in grado di assicurare nuovi livelli di connettività  di rete e mobilità  nella comunicazione.
Tali soluzioni saranno supportate da una vasta gamma di nuovi prodotti, tra i quali un telefonino dual-system Wi-Fi/cellulare sviluppato da Motorola, dal software di telefonia IP compatibile con SIP (Session Initiation Protocol) messo a punto da Avaya e dall’infrastruttura WLAN per comunicazione voce realizzata da Proxim.

Le soluzioni sviluppate congiuntamente dai tre partner supporteranno servizi voce e dati per reti aziendali, reti di telefonia mobile e hotspot WLAN pubblici basati sulla tecnologia 802.11, ormai universalmente nota come Wi-Fi.
La convergenza tra queste tecnologie consentirà  notevoli risparmi sui costi, superiori livelli di efficienza e accresciute capacità  di comunicazione.

I risparmi potranno essere ottenuti attraverso la riduzione delle spese di gestione delle reti, da canoni di utilizzo inferiori e dal consolidamento e dalla riduzione degli apparecchi impiegati.
Un aumento dell’efficienza deriverà  dall’accresciuta mobilità  consentita dall’accesso wireless alle reti, alle informazioni e alle applicazioni dall’interno come dall’esterno
delle aree aziendali.
Queste soluzioni assicureranno anche superiori capacità  di comunicazione, compresa la possibilità  di effettuare chiamate in conferenza on-demand e l’accesso vocale ad applicazioni business quali email, agende e directory aziendali.

“Con questa collaborazione, si apre una nuova frontiera nella comunicazione mobile per le aziende”, ha sottolineato Michael Thurk, Group Vice President del Converged Systems and Applications Group di Avaya. “Le aziende esigono dalle rispettive reti di comunicazione risultati operativi sempre maggiori,
e questa soluzione convergente rappresenta una naturale estensione dell’approccio enterprise di Avaya, incentrato sulle funzionalità  avanzate MultiVantage come Extension-to-Cellular.”

“Motorola è convinta che l’integrazione delle tecnologie per reti LAN wireless, per la telefonia IP e per la telefonia cellulare in un unico dispositivo permetterà  di accrescere la mobilità  delle reti cellulari all’interno delle aziende garantendo agli utenti il miglior accesso
possibile”, ha spiegato Dan Coombes, Senior Vice President e General Manager del Network Systems Group di Motorola.

“Tanto Avaya quanto Proxim sono leader nei rispettivi settori e la collaborazione con queste due società  porterà  alla nascita di reti integrate in grado di assicurare ai clienti una connettività  disponibile ovunque”.

“In qualità  di unico produttore di reti wireless in grado di offrire una connettività  end-to-end integrata, la nostra azienda è tra le più fortisostenitrici di soluzioni convergenti come questa”, ha dichiarato Angela Champness, Senior Vice President e General Manager della LAN Division di Proxim. “Avendo già  integrato la tecnologia VoIP nei nostri prodotti wireless WAN, questo è il passo più logico nello sviluppo delle nostre reti WLAN.
Le aziende beneficeranno di superiori livelli di produttività  del personale e di consistenti risparmi, garantiti da reti convergenti in grado di scalare senza limitazioni”.

Le soluzioni per infrastrutture convergenti si rivolgono a un nuovo mercato aziendale che richiede tecnologie chiave per ottimizzare le performance delle comunicazioni aziendali.
L’applicazione di telefonia IP è supportata da Avaya MultiVantage, un software capace di assicurare comunicazioni affidabili e scalabili.
Motorola svilupperà  i componenti di rete MobilityManagement per il controllo delle reti cellulare e WLAN locale, mentre Proxim fornirà  l’infrastruttura WLAN Wi-Fi per le comunicazioni voce, il software per i parametri QoS (Quality Of Service) e i sistemi di gestione centralizzata volti a facilitare le interazioni con i punti di accesso.

L’infrastruttura WLAN Wi-Fi per comunicazioni voce di Proxim e le applicazioni di comunicazione compatibili SIP di Avaya saranno disponibili nei primi mesi di quest’anno, mentre i collaudi della soluzione congiunta inizieranno nella seconda metà  dell’anno.