Home Macity Software / Mac App Store Valanga di novità  da Adobe

Valanga di novità  da Adobe

da fonti ben informate, abbiamo appreso che la versione localizzata ed in italiano di Photoshop 6 dovrebbe arrivare per fine novembre. I prezzi in lire italiane dell’aggiornamento e del pacchetto completo, non sono stati ancora decisi.

La notizia che ieri ha monopolizzato l’attenzione è stato il rilascio di Photoshop 6 e forse per questo sono passate sotto tono, varie altre iniziative e decisioni Adobe:

– Il presidente di Adobe, Bruce Chizen, farà  parte del consiglio d’amministrazione di Metastream e MetraCreations e Adobe stessa rafforzerà  gli investimenti tecnologici e il proprio impegno in Metrastram Corp per diffondere contenuto 3D sul web. Ieri, nel corso di una dimostrazione al Seybold, i tecnici Adobe hanno mostrato quanto può essere facile visualizzare e ruotare un oggetto nello spazio 3D, semplicemente facendo click ad un hyperlink di un documento. Vari oggetti 3D sono stati inseriti e scalati all’interno di un bar virtuale nel quale era possibile ordinare, aggiornare menu e interagire con vari “avatar”.

– L’acquisizione di “Canoma”, il pacchetto di MetaCreations, consentirà  alla Adobe di rilasciare a breve, nuovi prodotti grafici per il web e non, e in molti di questi saranno integrate varie funzionalità  derivanti anche da “Carrara” (pacchetto di modellazione 3D di Metacreations).

– Allaire Corporation ha annunciato una partnership con Adobe per l’integrazione degli strumenti di sviluppo web di Adobe con la piattaforma “Allaire Internet Business”.Ricordiamo che Adobe e Allaire hanno sviluppato il progetto che consente di integrare il pacchetto di web-authoring GoLive 5 con ColdFusion di Allaire (applicazioni che funzionano sul ColdFusion Application server).

– Due nuove estensioni per GoLive 5.0 (disponibili alla fine del mese), sviluppate in collaborazione con Nokia e Razorfish (il primo sviluppatore di servizi Wap al mondo), consentiranno la gestione del Wireless Markup Language (WML) e il supporto della modalità  i-mode, permettendo di progettare e gestire siti web dinamici per il mercato dei dispositivi mobili. Adobe ha annunciato, inoltre, il suo ingresso nel Wap-forum, l’associazione di industrie responsabili dello sviluppo del protocollo WAP.

L’estensione i-mode per GoLive 5.0, permetterà  agli sviluppatori Web di creare HTML compatto (cHTML) per dispositivi NTT, DoCoMo, i-mode (solo in Giappone conta 10 milioni di utenti).

Il modulo i-mode, sarà  incluso direttamente nella versione giapponese di GoLive 5.0. Gli utenti della versione inglese e internazionale potranno scaricare il modulo i-mode e il modulo WAP/WML a partire dal 31 agosto dal sito di Adobe.

– inScope è, invece, un sistema di publishing che appoggiandosi a InDesign e basandosi su Web offre un altro grado di integrazione e personalizzazione, supportando tutte le fase del processo creativo. Il software sarà  commercializzato a settembre e il prezzo dipenderà  dalle scelte effettuate dagli integratori di sistemi.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,821FollowerSegui