fbpx
Home MacProf Emulazioni, virtualizzazione, Mac e Windows Virtual PC arriva alla versione 6.0

Virtual PC arriva alla versione 6.0

Più velocità ; più integrazione con le tecnologie di Mac OS X, più facilità  nell’uso delle stampanti. Queste e molte altre sono le novità  di Virtual PC 6.0.

L’update del popolare programma di emulazione è stato annunciato oggi da Connectix che affina ulteriormente quello che è stato e resta uno dei programmi più popolari per il Mac.

La versione 6.0, come detto, si distingue per numerosi affinamenti specificatamente pensati per Mac OS X. Uno di questi è la possibilità  di usare il dock per aprire il menù “Start” di Windows. Questo avviene anche quando Virtual PC non è stato lanciato; selezionando un’applicazione o un file presente nel menù di Windows, sempre visibile, determina il lancio di Virtual PC.

Virtual PC 6.0 ha poi una velocità  superiore del 25% (dice Connectix) rispetto alle versioni precedenti; l’incremento di prestazioni sarà  particolarmente sensibile con il rilascio di Mac OS X 10.2.3 (al momento non ancora disponibile).

Virtual PC è poi in grado di gestire le stampanti USB, supporta la visualizzazione a schermo pieno anche sull’Apple Cinema da 23 pollici.

Virtual PC 6.0 Upgrade e Virtual PC 6.0 con DOS sono già  disponibili per il download dal sito di Connectix. I bundle con i sistemi operativi Windows 98 e Windows XP saranno in vendita a partire dalla fine del mese di dicembre. I prezzi sul mercato americano vanno da 99$ a 249$.

Il prodotto è distribuito nel nostro paese da Alias.

Una recensione della versione precedente (5.0) è apparsa su MacProf qualche settimana fa.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui