fbpx
Home ViaggiareSmart Volkswagen studia un' auto elettrica da 20 mila euro

Volkswagen studia un’ auto elettrica da 20 mila euro

Volkswagen ha intenzione di proporre una vettura elettrica di piccole dimensioni, una utilitaria grande più o meno come una Polo, un progetto a cui internamente l’azienda fa riferimento come “Small BEV (Battery Electric Vehicle)”. A riferirlo è Reuters spiegando che il produttore tedesco vuole sviluppare il veicolo per il mercato di massa, in previsione di normative più severe a livello ambientale e che il veicolo dovrebbe costare tra i 20.000 e i 25.000 euro.

Il prezzo la renderebbe più accessibile rispetto alla e ID.3 e alla futura ID.4 e permetterebbe di avere un veicolo in diretta competizione con modelli di Tesla in arrivo. Nel corso dell’evento “Battery Day” di settembre, Tesla ha fatto sapere che intende attuare cambiamenti che permetterebbero di dimezzare i costi di costruzione delle celle delle batterie per i suoi veicoli e permettere di portare avanti l’idea di rendere disponibile entro tre anni veicoli elettrici da vendere intorno ai 25.000 dollari.

A metà novembre di quest’anno Volkswagen ha annunciato la costruzione del Battery Engineering Lab di Volkswagen negli USA, struttura che affiancherà agli altri laboratori con funzioni simili già attivi in Germania e in Cina.

Record di autonomia per Volkswagen ID.3: 531 km con una sola ricarica

Come definito nel Planning Round 69, il Gruppo destinerà circa 73 miliardi di euro a elettrificazione, ibridizzazione e digitalizzazione nei prossimi cinque anni. L’azienda tedesca ha fatto sapere che la quota dedicata alla digitalizzazione raddoppierà entro la metà del decennio, arrivando a 27 miliardi di euro. Circa 35 miliardi di euro saranno destinati ai veicoli elettrici, altri circa 11 miliardi sono stati stanziati per lo sviluppo di versioni ibride di modelli esistenti.

Il Gruppo Volkswagen promette di diventare carbon neutral entro il 2050. Nei prossimi dieci anni, prevede di lanciare circa 70 modelli completamente elettrici; approssimativamente 20 di questi sono già in produzione, ne seguiranno altri 50. In aggiunta vanno considerati circa 60 modelli ibridi entro la fine del decennio, di cui poco più della metà sono già stati prodotti.

Il Planning Round prevede la produzione di approssimativamente 26 milioni di vetture puramente elettriche entro il 2030. Circa 19 milioni di questi veicoli saranno basati sulla piattaforma modulare specifica per l’elettrico (MEB) e, per la maggior parte delle rimanenti sette milioni di auto, utilizzerà la piattaforma PPE. Nello stesso periodo, il Volkswagen stima anche la produzione di circa sette milioni di veicoli ibridi.

Tutte le notizie di macitynet che parlano di Volkswagen sono disponibili da questa pagina. Per tutti gli articoli di macitynet che trattano di automobili, veicoli elettrici e mobilità smart rimandiamo alla sezione ViaggiareSmart del nostro sito.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui