Wayfinder e Nokia, il 6630 come GPS

Wayfinder e Nokia annunciano un bundle che includendo un cellulare 6630 e un ricevitore GPS, trasformano il telefono in un navigatore satellitare.

Nokia e Wayfinder hanno annunciato il lancio sul mercato europeo di un bundle che permette di usare il cellulare 6630 come un navigatore satellitare. Il pacchetto include, oltre al telefono, un ricevitore GPS Bluetooth di Nokia, il software di Wayfinder e un abbonamento, valido sei mesi, per l’€™utilizzo dei servizi di navigazione studiati, come tutti quelli di Wayfinder, per integrarsi alla perfezione con i telefoni cellulari.

Dovendo adattarsi ad un hardware pensato specificatamente per le comunicazioni, Wayfinder, non precarica tutte le informazioni sulle schede di memoria, ma affida ad un server centrale il compito di comunicare in continuo con il telefono via GPRS il tracciamento del tragitto e la segnalazione di altri elementi d’€™interesse. All’€™utente arrivano segnalazioni del percorso ma anche informazioni sui ristoranti, luoghi turistici ecc. ecc. Il software di Wayfinder compie tutti i calcoli comuni agli altri sistemi GPS, come i tempi di percorrenza, i percorsi alternativi, la guida vocale e la ricerca di indirizzi e strade.

Il bundle studiato in collaborazione con Nokia include il servizio per sei mesi, nel corso dei quali vengono trasmessi anche aggiornamenti alle mappe e al software, con la copertura dell’€™Europa occidentale, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria e Grecia.

Il software di Wayfinder è disponibile anche in Italiano. Il prezzo del bundle e la data precisa di disponibilità  nei vari paesi non sono stati resi noti.