Home Hi-Tech Windows e PC Windows senza Media Player, poco interesse

Windows senza Media Player, poco interesse

I produttori di PC non sono interessati al Windows senza Media Player. La versione ‘€œN’€ del sistema operativo prodotta da Microsoft su imposizione della Commissione Europea come conseguenza della condanna per abuso di posizione dominante, non è stata praticamente richiesta da nessuno dei grandi costruttori presenti nel vecchio continente.

HP, Dell, e Lenovo, tre dei principali protagonisti del mondo PC in Europa, hanno fatto sapere ad alcuni media di non avere intenzione di usarlo come prodotto preinstallato; solo Fujitsu Siemens lascia aperta qualche possibilità , facendo sapere che se avrà  richieste in questo senso potrebbe decidere di vendere macchine con la versione ‘€œN’€ di Windows XP. La decisione sarebbe conseguenza dello scarso interesse dei consumatori per una versione che non contiene un player.

La notizia solleva, in coloro che guardavano alle decisioni dell’€™UE come ad un modo per liberalizzare la battaglia dei player, qualche perplessità  sull’€™efficacia delle decisione assunte dalla commissione. Se nessuno dei grandi produttori deciderà  di vendere macchine con il sistema operativo senza WMP, l’€™efficacia di una parte delle disposizioni UE potrebbe essere minata alle fondamenta perchè, come accade ora, i clienti potrebbero avere poco interesse a cercare soluzioni alternative a Windows Media Player che potrebbe quindi imporsi nel mercato dei media digitali.

Tra le soluzioni che gli avversari di Microsoft avevano proposto c’€™era un prezzo ridotto della versione ‘€œN’€ rispetto alla versione ‘€œfull’€, soluzione che non è contemplata nelle disposizioni dell’€™UE.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro prezzo top: solo 189,99 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano ad un ottimo prezzo: solo 189,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui