Home Macity Eventi WWDC 2019, anche tre italiani vincitori della borsa di studio per sviluppatori...

WWDC 2019, anche tre italiani vincitori della borsa di studio per sviluppatori iOS

Ci sono anche tre italiani tra i 350 sviluppatori-studenti che Apple ha premiato con una partecipazione speciale alla WWDC 2019, una sorta di borsa di studio per sviluppatori iOS. Si tratta di Lucio Botteri, Andrea Bello e Salvatore Boemia i cui nomi sono presentati in un articolo pubblicato oggi su App Store.

Lucio Botteri ha sviluppato Possible Music, un programma che genera musica in maniera random. Basta selezionare uno strumento e l’applicazione fa il resto con sequenze che poi possono essere manipolate.

Andrea Bello ha creato Point, un gioco casual, con una grafica minimale. Il giocatore ha il compito di inseguire e toccare velocemente i punti che appaiono sullo schermo. Più veloci si sarà, più punti si conquisteranno.

Salvatore Boemia ha sviluppato MGS Codec, un divertente dialer che permette di customizzare la tastiera telefonica con effetti speciali che richiamano il classico dei classici: Metal Gear Solid.

I vincitori dello scorso anno in una foto commemorativa

Gli sviluppatori-studenti che vengono prescelti da Apple possono partecipare a tutte le sessioni della WWDC gratuitamente e hanno ospitalità gratuita offerta da Apple. Oltre a ciò viene riservato loro un evento speciale (che si è svolto ieri al parco Discovery Meadow) nel corso del quale la responsabile del progetto Esther Hard ha accolto tutti i vincitori.

In più Tim Cook ha incontrato i ragazzi, tutti giovani, alcuni addirittura giovanissimi, assieme al responsabile del marketing per il software engineering Greg Joswiak al McEnery Convention Center. Infine i vincitori della scholarship hanno ricevuto dei gadget speciali come un badge speciale, una t-shirt, un pin magnetico, oltre ovviamente a tutto il materiale che hanno ricevuto gli altri sviluppatori. Lo scorso anno i vincitori della “borsa di studio” avevano anche ricevuto gli AirPods.

Come accennato i vincitori della borsa sono tantissimi. L’elenco completo è su App Store da cui si apprende che vengono da più di 20 paesi. L’Italia ha, lo ricordiamo, una scuola di sviluppo che è insediata presso l’università Filippo II di Napoli per la quale si è appena aperto il bando.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,937FansMi piace
93,806FollowerSegui