fbpx
Home Sconti speciali RIM è l'autore dell'''assalto'' marketing all'Apple Store di Sydney

RIM è l’autore dell”’assalto” marketing all’Apple Store di Sydney

Qualche giorno fa abbiamo riportato la notizia di una curiosa azione di guerrilla marketing che ebbe come vittima un Apple Store di Sydney, preso d’assalto da una serie di persone che incitavano clienti e dipendenti della Mela a “svegliarsi” con dei vistosi cartelli neri. Inizialmente si era pensato a Samsung, visto soprattutto al riferimento alla “nuova galassia”, potenziale connessione all’appena presentato Samsung Galaxy S III.

In realtà l’azione era stata concepita da RIM, che è stata per così dire “smascherata” da un codice nella pagina dedicata all’evento. RIM ha poi confermato di essere la promotrice dell’azione sul campo ai danni di Apple e che la novità verrà svelata il 7 maggio, sperando di rilanciare una conversazione su ciò che significa “essere sul mercato” per gli australiani. RIM sembra dunque voler essere nuovamente protagonista e ancora un volta lo fa puntando sul suo settore forte, il settore business.

Dopo la presentazione del nuovo BlackBerry 10 per RIM sarà fondamentale riuscire a non deludere le aspettative e riuscire a riguadagnare un ruolo di primo piano nel settore smartphone. Purtroppo i primi segnali dal mercato sembrano essere di segno negativo: dopo la presentazione della nuova piattaforma le azioni RIM hanno segnato il minimo storico degli ultimi 8 anni, pari a 11.91 dollari. Se queste sono le premesse forse l’invito a scuotersi, dovrebbe essere riguardare più RIM che Apple.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro prezzo top: solo 194 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano ad un ottimo prezzo: solo 194 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,090FollowerSegui