Al CES 2016 Polaroid Snap+, la fotocamera istantanea di nuova generazione

Polaroid Snap+ è l'evoluzione della fotocamera istantanea presentata a settembre che fonde l’esperienza di fotografia tradizionale ed istantanea con il concetto di fotocamera digitale

CES 2016 Polaroid

Alla fiera di Las Vegas c’è anche Polaroid che ha approfittato dell’evento per presentare al mondo la nuova Polaroid Snap+, versione migliorata della fotocamera istantanea presentata all’IFA di Berlino lo scorso settembre.

Questo modello, differentemente dal primo, fonde l’esperienza di fotografia tradizionale ed istantanea con il concetto di fotocamera digitale. Tra le novità troviamo infatti un display LCD touchscreen da 3,5 pollici che facilita l’inquadratura e la navigazione tra le varie voci del menù della fotocamera, un nuovo sensore CMOS da 13 MP e la possibilità di registrare video in Full HD.

CES 2016 Polaroid

Tutti i file vengono infatti memorizzati su una scheda microSD (fino a 128 GB) e non necessariamente dovranno essere stampati in tempo reale dalla fotocamera. Oltre a questo è di particolare interesse l’aggiunta della connettività remota tramite Bluetooth che, attraverso l’applicazione di stampa Polaroid, permetterà di collegare smartphone e tablet e sfruttare la nuova fotocamera come stampante per portare su carta fotografie e immagini in essi contenute.

Dall’app è anche possibile modificare e migliorare le immagini prima della stampa con l’aggiunta di filtri creativi, adesivi digitali, effetti e molto altro ancora. Polaroid Snap+ si presenta, di fatto, come una soluzione all-in-one per fotografare e stampare foto in mobilità.

Sarà disponibile entro il quarto trimestre del 2016 ad un prezzo non ancora reso noto.

CES 2016 Polaroid