Al CES 2017 il benessere dell’aromaterapia passa per iPhone con Aromacare

Al CES 2017 c'è chi tenta di reinventare l'aroma terapia, proponendo Aromacare, il diffusore connesso, che si controlla da iPhone.

Al CES 2017 soluzionoi innovative per l’aromaterapia, grazie ad Aromacare, il diffusore connesso, che si controlla da iPhone e che delizia l’olfatto, rilasciando aromi all’interno della propria abitazione, con cicli di circa 20 minuti.

Se da un lato può sembrare un’idea stravagante, nei paesi sviluppati come la Francia, dove ha sede la società responsabile del progetto, il mercato del benessere muove circa 38 miliardi di euro, quasi quanto il mercato farmaceutico. Tale settore non è solamente basato su prodotti salutari, destinati ad esempio nelle diete o nell’attività fisica, ma anche sui prodotti per rilassare i sensi. Insomma, chi abbraccia questa tipologia di stile di vita, aperto a medicine alternative, come l’aroma terapia, troverà Aromacare un sistema particolarmente utile e interessante.

Si tratta di un piccolo oggetto, che può essere facilmente trasportato, con un design moderno ed elegante, simile ad una qualsiasi coppia di altoparlanti, all’interno del quale possono essere inserite capsule di olio, personalizzate a seconda dei gusti, il cui rilascio viene gestito quasi interamente dallo smartphone, grazie all’apposita companion app.

Il diffusore crea una sorta bolla attorno all’utente, inondata di vari aromi, per una durata di circa 20 minuti a sessione, per una “cosmesi naturale” fatta di varie miscele, che consentono di respirare in modo più sano, aumentando la concentrazione, coadiuvando il sonno e, in teoria, alleggerendo lo stress.

Per tutte le altre notizie del CES 2017 appena trascorso vi invitiamo su questa pagina, con tutta la copertura dell’evento, ancora in continuo aggiornamento.

aromacare