fbpx
HomeMacityHardware AppleCupertino abbiamo un problema: alcuni MacBook Pro 2016 emettono strani rumori

Cupertino abbiamo un problema: alcuni MacBook Pro 2016 emettono strani rumori

Dai forum online emerge un nuovo fastidioso problema per i nuovi MacBook Pro 2016 in particolare per i modelli da 15 pollici con scheda video dedicata e configurazione top: alcuni utenti segnalano strani rumori. In inglese vengono indicati come “popping sound” paragonati da qualcuno al suono emesso mentre si schiaccia lentamente una bottiglia di plastica. Il paragone serve per rendere l’idea ma non fa merito ai portatili top di Cupertino introdotti a fine 2016 proposti a prezzo premium.

Occorre tenere presente che sempre sui forum abbondano i commenti di proprietari entusiasti dei nuovi portatili Mac, definiti come potenti, veloci e in generale apprezzati per qualità costruttiva, funzionalità e specifiche tecniche, oltre che per l’autonomia per macchine perfettamente funzionanti e prive di qualsiasi difetto. Ciò non toglie però che fin dal rilascio in rete sono emerse lamentele per problemi più o meno gravi, come per esempio il consumo eccessivo della batteria, risolto con un fix software, problemi di grafica, anche questo risolto, alcune segnalazioni di problemi nella tastiera con pulsanti che non rispondono come dovrebbero o si incantano.

Il nuovo problema degli strani rumori, riportato da 9to5Mac, appare casualmente ma, secondo alcuni, più spesso dopo che la macchina è stata sottoposta a intensi carichi di calcolo e lavoro, con software particolarmente esigenti e anche con i videogiochi. La spiegazione degli utenti più ricorrente sui forum è quella che associa il problema degli strani rumori emessi da MacBook Pro 2016 con una dilatazione del metallo dello chassis dovuta al calore, oppure con qualche altra componente, colla o giunzione sensibile alle alte temperature. In più post la zona indicata da dove sembra provenire il rumore è la stessa: alla base dello schermo e nei cardini che uniscono le due parti del notebook.

Per il momento la risposta di Apple non è univoca: alcuni utenti riferiscono di essersi recati in un Apple Store e di aver ricevuto la sostituzione di qualche componente gratis sotto copertura della garanzia, a volte però senza riuscire a risolvere il problema. Altri invece riportano che i Genius indicano il problema in una deformazione della parte inferiore dello chassis, dovuta al calore emesso dalla macchina ma che, trattandosi di un consumo normale d’uso o di un danno causato dall’utente, richiede la sostituzione della parte inferiore dello chassis in USA al prezzo di 130 dollari.
MacBook Pro 2016 strani rumori macbook pro 15 2016 ok

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial