Home Hi-Tech Android World Google prende ispirazione da Cupertino: Android Wear somiglierà un po’ di più...

Google prende ispirazione da Cupertino: Android Wear somiglierà un po’ di più ad Apple Watch

A Google il nuovo Apple Watch piace. Piace così tanto che ha deciso di prendere spunto da alcune sue caratteristiche per i dispositivi Android Wear attualmente esistenti e futuri. Se gli smartwatch fino ad oggi non hanno avuto poi così successo, con Apple Watch è molto probabile che esploderà una vera e propria moda degli indossabili. Google lo sa bene, e sa bene anche che alcuni sistemi pensati da Apple per il proprio smartwatch sono effettivamente efficaci e di più facile comprensione e fruizione del dispositivo.

La corona digitale, ad esempio, rende più facile scorrere all’interno delle applicazioni dell’orologio rispetto allo swipe sul piccolo display, molto scomodo in quanto c’è effettivamente poco spazio per interagire. Anche l’integrazione del Wi-Fi ed il modo con cui l’orologio di Apple sfrutta tale chip ha colpito la società sudcoreana che si è rifiutata di commentare quanto segnalato da The Verge spiegando semplicemente che il proprio team è “al lavoro” e che al momento non c’è nulla da condividere.

Android Wear

In base a quanto si apprenderebbe, Android Wear potrebbe essere presto aggiornato per introdurre quantomeno la possibilità di sfruttare il Wi-Fi che sarebbe già integrato su alcuni smartwatch come Moto 360 e Sony SmartWatch 3. In pratica, ciò a cui Google si ispirerebbe, è la possibilità di sfruttare la connessione Wi-Fi tra smartphone e orologio anziché il Bluetooth, quantomeno quando sono entrambi sotto la stessa rete, garantendo così il funzionamento anche a grandi distanze, oltre i 10 metri massimi garantiti dalla connettività Bluetooth. Il Wi-Fi viene sfruttato su Apple Watch anche per la connessione alla rete, proprio come è già possibile fare con smartphone e tablet.

Ad affascinare Google è anche l’interfaccia grafica, in special modo la schermata Home che rende più facile trovare le applicazioni, oltre alla gestione dei vari sottomenu. Mentre quindi per una simil-Corona Digitale c’è da aspettare l’arrivo sul mercato di versioni future di smartwatch Android Wear, molte migliorie software possono già essere applicate con un aggiornamento, che dovrebbe arrivare nel breve futuro.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,943FansMi piace
93,805FollowerSegui