fbpx
Home Hi-Tech Android World Apple aumenta gli ordinativi iPhone del 30% per il 2021

Apple aumenta gli ordinativi iPhone del 30% per il 2021

La domanda è così elevata che, in un periodo solitamente in calo nei primi mesi del nuovo anno successivo al rilascio, Apple avrebbe aumentato gli ordinativi di produzione degli iPhone per il 2021 fino fino al 30%, inclusi e soprattutto quelli di ultima generazione. Più precisamente Apple avrebbe commissionato la costruzione di 96 milioni di unità, inclusi i nuovi modelli e anche quelli precedenti ancora proposti a listino.

Percentuale e numeri arrivano da Nikkei Asia Review, una testata solitamente attendibile nel riportare le manovre in corso tra costruttori e fornitori di Cupertino e in generale per l’elettronica di consumo. Come per gli altri costruttori anche Apple sta beneficiando della maggiore richiesta di utenti e mercato per dispositivi 5G. A questo si aggiunge una concorrenza spietata tra i marchi di smartphone per accaparrarsi vendite e quota di mercato di Huawei, colpita dal bando in USA che limita anche l’accesso a tecnologie, hardware e software di provenienza USA.

apple ordinativi iphone 12
La scala di dimensioni dei vari iPhone di quest’anno

L’indicazione di Apple per ordinativi di 96 milioni di iPhone con una crescita del 30% anno su anno è per i primi 6 mesi del 2021. Ma anche le anticipazioni sugli ordinativi per l’intero 2021 non sono da meno. La multinazionale di Cupertino infatti avrebbe già ordinato 230 milioni di iPhone per l’intero prossimo anno, sempre inclusi iPhone 12 e modelli precedenti a listino. In questo caso l’aumento sarebbe del 20% rispetto al 2020, anche se occorre tenere presente che Apple può sempre rivedere e anche ridurre gli ordinativi in base all’andamento reale del mercato.

Secondo gli analisti Apple non riuscirà a guadagnare quote e vendite perse da Huawei, campo di gioco in cui i favoriti rimangono Samsung, Xiaomi, Oppo e Vivo. In ogni caso percentuali e numeri indicati, se mantenuti, corrispondono a un ritorno ai tempi d’oro di iPhone, fino al 2015 quando Apple ha commercializzato 230 milioni di terminali.

Infine interessante la nota dei costruttori sui modelli più richiesti. In cima alla domanda e alle vendite si piazzano iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max count andamento che supera le previsioni. Invece è in linea con le aspettative la domanda di iPhone 12 mentre il più piccolo iPhone 12 mini non avrebbe riscosso il successo sperato. Ricordiamo che nello stesso report è anticipato l’arrivo di iMac Pro, nuovi portatili MacBook Pro e anche Apple TV 2021: ne abbiamo parlato più in dettaglio in questo articolo.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate più di 200€ sul MacBook Pro M1: solo 1499 euro

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui