fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Apple e 100cameras insegnano ai ragazzi di Chicago come fotografare con iPhone

Apple e 100cameras insegnano ai ragazzi di Chicago come fotografare con iPhone

Chicago, Illinois, è una città che ha molte storie. Il grande incendio del 1871. Lo sciopero Pullman del 1894, guidato dagli operai della ferrovia, in seguito al quale è stato istituito il Labor Day. Lo sviluppo, nel 1905, del complesso di 16 ettari della Sears, Roebuck and Company a North Lawndale, nel West Side di Chicago, che ha creato migliaia di posti di lavoro e attirato nuovi residenti.

La storia trapela da ogni cosa, dal fotogenico skyline alla Sears Tower originale, oggi convertita in un centro ricreativo e punto nevralgico per chi vive a North Lawndale. Nell’ex centrale elettrica della società, dall’altra parte della strada, un gruppo di studenti e studentesse del DRW College Prep sta imparando a usare la fotografia per raccontare com’è crescere a Chicago in un periodo in cui la storia della città viene cancellata dalla violenza armata e dalla gentrificazione.

Quest’autunno 100cameras, un’organizzazione no profit che insegna agli adolescenti la fotografia e la potenza dell’espressione personale attraverso la narrazione visiva, ha collaborato con Apple per fornire ai ragazzi del DRW il nuovo iPhone 11, che con le sue fotocamere evolute permette a tutti di raccontare la propria storia usando le immagini.

Apple collabora con 100cameras per insegnare agli studenti di Chicago come fotografare con iPhone
Studenti del DRW College Prep guardano esempi di foto dei loro insegnanti di 100cameras.

Al termine di ogni programma, le foto degli studenti vengono stampate e vendute tramite 100cameras e il 100% del ricavato viene devoluto a organizzazioni partner delle comunità locali visitate.

Nel programma in otto lezioni di 100cameras al DRW, gli studenti hanno completato una serie di esercitazioni e tour fotografici seguendo le indicazioni del team di fotografi professionisti volontari di 100cameras.

Fondato nel 2012 come campus del Noble Network of Charter Schools, il DRW è uno dei migliori istituti superiori pubblici di preparazione universitaria a Chicago, con approfonditi programmi didattici di matematica, scienze e storia che coinvolgono i ragazzi e li preparano ad affrontare con successo l’università e il mondo del lavoro. Il 100% dei diplomati dell’anno scorso è stato ammesso all’università.

Apple collabora con 100cameras per insegnare agli studenti di Chicago come fotografare con iPhone
Studenti del DRW College Prep completano un’esercitazione durante la gita di 100cameras al Millennium Park, nel centro di Chicago.

Molte famiglie del North Lawndale vivono lì da generazioni, nonostante il forte e rapido calo demografico. Dopo il 1960, i disordini razziali, la “fuga dei bianchi” e la chiusura del complesso della Sears hanno lasciato una cicatrice profonda nella comunità. Secondo l’Encyclopedia of Chicago, la popolazione è diminuita da 124.937 abitanti negli anni ’60 a 41.768 nel 2000. Chi è rimasto ha sentito questo calo, ma sta anche assistendo alla rinascita.

“Sono stati compiuti sforzi notevoli per distruggere la volontà, lo spirito e la determinazione di questa comunità,” afferma Amit Khatkhate, uno specialista dell’apprendimento al DRW che ha collaborato con la direttrice Billings e la preside dell’istituto, Cecilia Alcaraz, per far partire il programma. “Si può vedere dalla mentalità e dalle idee di tanti nostri studenti.” Come il quartiere è stato un’isola felice per molti nel XIX e nel XX secolo, oggi il DRW si sta impegnando a diventarlo per i suoi studenti.

Apple collabora con 100cameras per insegnare agli studenti di Chicago come fotografare con iPhone
Amit Khatkhate, specialista dell’apprendimento al DRW College Prep, e alcuni studenti partecipano a un tour fotografico con il team di 100cameras.

“I nostri studenti e le loro famiglie sono stati dimenticati e trascurati,” continua Khatkhate. “Al DRW, dobbiamo cercare di correggere gli effetti generazionali del razzismo in materia di alloggio, istruzione e impiego, lavorando al tempo stesso dal più grande degli ex stabilimenti industriali. Dobbiamo sperare e pregare che l’invito che rivolgiamo ai nostri studenti a frequentare un’università, un istituto tecnico o altri istituti per studi post-diploma sia abbastanza deciso ed efficace da evitare che prendano altre strade che potrebbero metterli in contatto con le forze dell’ordine o la violenza armata.”

Nonostante le perdite e le difficoltà che questi studenti hanno dovuto affrontare, sono pieni di orgoglio, speranza e ottimismo sul proprio futuro e quello della loro comunità. 100cameras insegna ai ragazzi a usare l’espressione personale per capovolgere la narrazione di come un mondo di outsider vede la propria casa, e iPhone fornisce la piattaforma per catturare e condividere i loro punti di vista unici.

Apple collabora con 100cameras per insegnare agli studenti di Chicago come fotografare con iPhone

“Chicago è una città ricca di storia e ricordi,” dice Bionka, studentessa all’ultimo anno del DRW College Prep e aspirante makeup artist. Bionka sta partecipando al programma extrascolastico in otto lezioni di 100cameras. “Ci sono tanti splendidi edifici. E tanta gentilezza. Ho incontrato molte persone gentili a Chicago e penso che solo questo sia sufficiente a rendere bellissima una città.”

“Chicago non ha un’unica identità culturale,” spiega J, uno studente di terza del DRW che usa la fotografia e il suo sassofono come strumenti espressivi. “Quello che siamo oggi è il risultato di un mix di persone che provengono da ogni angolo del mondo. Non puoi capire che cos’è Chicago se non la vedi con i tuoi occhi. È bello scoprire le varie culture che la popolano e quello che sta sparendo, perché non te ne accorgi finché non c’è più.”

“Una cosa che ho imparato è che non occorre avere particolari abilità o essere precisi in ogni scatto,” afferma J. “Una storia si racconta da sola. Devi solo immortalarla e comunicarla agli altri.”

“All’inizio pensavo che tutto fosse in bianco e nero,” dice Promize, una studentessa del DRW College Prep. “Poi ho capito che ognuno di noi può avere emozioni diverse, e vedere e interpretare le cose in maniera differente.”

Offerte Speciali

Sconti cuffie e auricolari Beats: Solo Pro con cancellazione del rumore 269,99

Cuffie Beats Solo Pro a cancellazione di rumore scontate di 65 € su Amazon

Le cuffie Cuffie Beats Solo Pro sono al prezzo minimo su Amazon. Costano in colora bianco, grigio e nero circa 65 euro meno del prezzo ufficiale di Apple.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,401FansMi piace
95,089FollowerSegui