Home iOS Apple rilascia la prima beta di iOS 4.1; cambiano le tacche di...

Apple rilascia la prima beta di iOS 4.1; cambiano le tacche di segnale

Prima beta dell’aggiornamento di iOS 4. L’update, di cui parlano diversi siti americani, porta il numero 4.1 ed è probabilmente uno dei più attesi degli ultimi tempi; al suo interno infatti dovrebbero essere contenute le variazioni di codice che, nelle dichiarazioni dei giorni scorsi, rappresenterebbero la soluzione ai problemi di ricezione lamentati da un vastissimo numero di utenti di iPhone 4. Le modifiche, aveva scritto Apple in una lettera aperta, si sarebbero concentrate su una rimodulazione dell’algoritmo che presenta le barre di connessione; attualmente (su tutti i dispositivi anche quelli vecchi), dice Cupertino, il sistema operativo presenta un indicatore di potenza erroneo, tale da far credere che la qualità della ricezione è superiore a quella effettiva. Di qui deriverebbe la caduta della linea quando si toccano le antenne: in pratica, dice Apple, quando si perde la connessione questo accade perché la qualità del segnale è già pessima anche se iPhone non è in grado di rilevarlo.

In effetti, come promesso, iOS 4.1 sembra avere modificato alcune cose per quanto riguarda le barre di ricezione del segnale. A prima vista si nota che la loro grafica è diversa; in particolare le prime tre barre sono più grandi. Secondo qualcuno dei primi sperimentatori anche la visualizzazione del segnale è stata adeguata così che dove prima c’erano, ad esempio, cinque tacche ora ce ne sono solo tre. Quel che però non pare cambiare è l’effetto del tocco sull’antenna; chi aveva cinque barre e ora ne ha tre, infatti, e perdeva il segnale prima lo perde anche adesso con l’unica differenza che invece di perdere cinque barre ne perde tre. E chi non perdeva la comunicazione, a cinque o due barre che fosse, ora ne ha meno ma continua a non perdere la connessione.

In attesa di altri riscontri, dunque, sembra che stia accadendo quel che non era troppo difficile pronosticare: il bug fix alle barre di ricezione ha finalità cosmetiche o, se si vuole, migliora la precisione della rappresentazione della qualità della ricezione di iPhone, ma poco o nulla può nel riparare il problema che deriva dal tocco alle antenne esposte, un’azione che inevitabilmente per la particolare configurazione di iPhone, determina un significativo disturbo del segnale, superiore a quello di altri dispositivi con un differente design e un conseguente superiore degrado della qualità del collegamento, specialmente dove la ricezione non è perfetta con effetti che in alcuni casi determinano l’impossibilità di fare telefonate a meno di non ricollocare la mano o usare una custodia protettiva.

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 256 GB ancora al minimo storico, 899 €

Il modello di MacBook Air M1 nella versione grigio siderale con disco da 256 GB torna al minimo su Amazon. A 899 Euro. Prezzo più basso mai raggiunto con sconto del 19%.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,975FollowerSegui