fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato iPhone cassaforte di Qualcomm, ogni telefono vale 40$ di fatturato

iPhone cassaforte di Qualcomm, ogni telefono vale 40$ di fatturato

Apple ha probabilmente versato a Qualcomm circa 40$ per ogni iPhone, royalty che in pratica rappresentano un terzo delle entrate dell’azienda del produttore di chip. Le due aziende, lo ricordiamo, si stanno scontrando in tribunale: secondo la Casa di Cupertino il produttore di chip avrebbe imposto agli acquirenti delle loro tecnologie costi eccessivi e fuori mercato per l’utilizzo di sue tecnologie e brevetti, sfruttando la sua posizione monopolistica.

A evidenziare l’elevata cifra è Florian Mueller di FOSS Patents (un blog specializzato in proprietà intellettuali), spiegando che Qualcomm chiede 20$ per ogni chip baseband oltre ad ulteriori royalty che arrivano ad altri 20$. “Dal 2015, le vendite annuali di iPhone hanno superato le 200 milioni di unità”, scrive Mueller. “Moltiplicando questi numeri con l’ipotesi dei 40$, si arriva (anche senza calcolare l’iPad cellular) a un totale di 8 miliardi di dollari l’anno, in altre parole un terzo dei ricavi di Qualcomm.

“Non ho alcun dubbio al proposito” scrive Mueller, secondo il quale il caso che vede contrapposte Apple e Qualcomm, è molto più importante della questione Apple vs Samsung. “Se Apple riuscirà ad ottenere condizioni migliori o a fare passi avanti sul fronte antitrust, non sarei sorpreso nel vedere anche Samsung e altri produttori cercare di ottenere rimborsi e riduzioni sui prezzi”.

A Qualcomm sono state comminate multe dalle autorità antitrust sudcoreane e ha risposto all’attacco della Casa di Cupertino affermando che quest’ultima sta guidando una “battaglia regolatoria” in giro per il mondo. La vicina tempistica tra le accuse della Federal Trade Commission e di Apple non sarebbero a suo dire casuali. Derek Aberle, presidente di Qualcomm, promette di dimostrare che le accuse di vera e propria estorsione, sono false. Secondo il legale dell’azienda a Cupertino “sono stati offerti termini in linea con quelli accettati da oltre un centinaio di aziende cinesi”, termini che Apple avrebbe rifiutato anche solo di prendere in considerazione.

Offerte Speciali

Airpods Pro scontati di ben 80 euro: su Yeppon a soli 199 euro

Sconti nel carrello per AirPods: tutti i modelli al minimo prezzo

Su Amazon gli AirPods scendono tutti al prezzo minimo. Sconto nel carrello per tutti i modelli con la possibilità anche di spendere solo 122 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,664FansMi piace
94,032FollowerSegui