Home Macity Apple History & Lifestyle Apple rinnova tutta la gamma iPod e lancia iPod Touch

Apple rinnova tutta la gamma iPod e lancia iPod Touch

Tutte rispettate le previsioni della vigilia. In un evento completamente incentrato sul mondo di iPod Apple, infatti, ha introdotto praticamente tutti i prodotti di cui su cui i principali siti al mondo, compreso il nostro scommettevano, rinnovando completamente la gamma dalla base fino al vertice,

Al top il prodotto più atteso: l’iPod Touch, di fatto un iPhone privo di connettività  telefonica ma dotato di Wifi. Il player, basato su memoria flash (da 8 e 16 GB) è un dispositivo dedicato principalmente al video e all’acquisto di musica “on the road” ma che strizza anche l’occhio al mondo di coloro che hanno bisogno di un dispositivo che permetta la navigazione su Internet mentre si è in viaggio, il che è reso possibile dalla citata connettivit; Wifi. Il costo per il mercato italiano, dove arriverà  entro il 28 settembre, è di 299 e 399 euro.

Al “piano di sotto” arriva anche una versione rivista e corretta dell’iPod tradizionale(che ora prende il nome di classic). La novità  princiapale è il case ridisegnato e ora interamente in metallo (come i nano). Due i colori, argento e nero e due i tagli di disco fisso, uno addirittura da 160 GB e uno da 80 GB. Il software è stato anch’esso aggiornato con una nuova interfaccia con coverflow ed effetti grafici stile iPhone. Lo spessore è stato sensibilmente ridotto rispetto al modello precedente, anche se la versione da 160 GB (per la dimensione fisica dell’HD) ha uno spessore superiore. Il costo per il mercato italiano è di 249 e 349 euro con consegna a tre giorni.

Arriva anche il discusso iPod nano “quadrato”, visto su diversi siti web. Qui la novità  è proprio la dimensione fisica; il player è leggermente più largo del modello precedente, ma di molto più corto. Apple ha approfittato della variazione per introdurre uno schermo più grande. Questo anche per agevolare la visione di filmati, una possibilità  che il vecchio nano non aveva. Il nuovo modello è anche in grado di far girare giochi e ha la stessa interfaccia del modello “classic”. Due le dimensioni della memoria, 4 e 8 GB, le stesse della versione precedente (ma sparisce il modello da 2 GB) e solo quattro i colori: argento, azzurro, verde e nero. Un quarto modello rosso appartiene alla serrie (Product) RED il cui costo viene in parte devoluto alla cura del’Aids nel continente africano. Come in precedenza il modello di fascia bassa (149 euro) è disponibile solo in color argento. Quello (Product RED) è da 8 GB. Il costo di tutti i nano da 8 GB è di 199 euro.

Infine arrivano nuovi iPod shuffle. Qui la variazione è solo nei colori che, oltre all’argento, sono azzurro, verde e violetto. A disposizione anche uno rosso sempre della serie (Product) RED. Invariato il costo che resta di 79 euro. La disponibilità  è immediata.

Apple ha anche annunciato, sempre nel corso dell’evento del 5 settembre, il ribasso del prezzo di iPhone da 8 GB a 399 dollari (il modello da 4 GB va fuori produzione), una nuova versione di iTunes con la possibilità  di trasformare le canzoni in suonerie per iPhone, una partnership con Starbucks per la navigazione gratuita e l’acquisto di canzoni sul negozio Wifi iTunes.

ipoddi

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,944FansMi piace
93,805FollowerSegui