Beyerdynamic Aventho, le cuffie top fanno l’esame acustico per audio personalizzato a IFA2017

A IFA arrivano Beyerdynamic Aventho le cuffie top con driver Tesla. Fanno un check-up audio di 6 minuti per creare un profilo personalizzato: riproducono suoni ottimizzati per l’orecchio di ogni singolo utente

Beyerdynamic Aventho 1 740
[banner]…[/banner]

Ogni persona sente i suoni in modo diverso, così per distinguersi dalla concorrenza le nuove cuffie top Beyerdynamic Aventho presentate a IFA2017 sono abbinate alla tecnologia della berlinese Mimi per creare un profilo audio personalizzato per ogni singolo utente.

Al primo utilizzo viene eseguito un test audio tramite l’app abbinata: basta indossare le cuffie senza fili Beyerdynamic Aventho, 6 minuti di tempo e un ambiente silenzioso. Le tecnologie Mimi impiegate sono state sviluppate da un team di audiologi, esperti di psicoacustica, ingegneri e designer per offrire una simulazione di come il suono viene elaborato nell’orecchio, tecnologia che ha ottenuto la certificazione CE come prodotto medico.

In questo modo lo storico costruttore audio tedesco supera il bilanciamento statico del suono impiegato fino a oggi, basato sull’aggiustamento del volume in base alle frequenze, tipico dell’equalizzazione che tutti conoscono, per impiegare una personalizzazione audio che replica il processo naturale dell’udito di ogni persona, diverso da soggetto a soggetto e che inoltre cambia anche nel corso degli anni.

Sarà possibile sperimentare personalmente le nuove cuffie Beyerdynamic Aventho in abbinamento alla tecnologia Mimi per la prima volta qui a Berlino nel corso di IFA2017. A test completato il profilo acustico dell’utente viene memorizzato in un chip presente nelle cuffie per offrire una riproduzione audio sempre chiara, piena e ad alto contrasto, anche quando le cuffie vengono usate senza app e senza smartphone.

Beyerdynamic Aventho 1
Per quanto riguarda le cuffie Beyerdynamic Aventho si tratta, come intuibile, di un dispositivo di fascia alta, dotato di tasduttori Tesla, più volte premiati e osannati dagli audiofili. La frequenza di risposta è di 10 – 40.000 Hz via cavo, impedenza di 32 ohms, con collegamento Bluetooth 4.2 e supporto per i codec aptX HD e aptX per il mondo Android, AAC per il mondo Apple e dispositivi iOS e anche codec SBC.

L’audio è trasmesso con qualità 48 kHz a 24 bit e offrono fino a 20 ore di riproduzione audio con una sola carica via porta USB-C, tramite il cavo incluso con connettore USB A. Tutti i controlli per gestire la riproduzuone musicale, volume e telefonate sono tramite superficie sensibile al tocco integrata nel padiglione destro delle cuffie. Saranno disponibili da ottobre nei colori nero e marrone al prezzo di 449 euro.