fbpx
Home iOS Bing: il motore di ricerca Microsoft ora su iPhone e touch

Bing: il motore di ricerca Microsoft ora su iPhone e touch

Per le sue funzioni di ricerca e la sua completezza Bing è stato accolto calorosamente da osservatori e stampa specializzata. Il motore di ricerca di nuova generazione marchiato Microsoft è nato per competere con le funzioni di Google. Ora Bing è disponibile gratuitamente anche per i tascabli touch della Mela.

Fin dalla prima schermata Bing accoglie l’utente con una interfaccia ben disegnata e accogliente. Oltre alla tradizionale riga per l’inserimento delle ricerche è possibile premere uno dei 6 pulsanti per ottenere al volo immagini, cinema, mappe, notizie, informazioni sulle attività  commerciali e anche indicazioni stradali. Bing richiede di poter utilizzare la posizione dell’utente ma non è ancora possibile ottenere una serie completa di informazioni soprattutto per quanto riguarda attività  a servizi localizzati.

Nelle prime prove realizzate da Macitynet abbiamo visualizzato le mappe italiane inoltre Bing ha offerto anche il calcolo di un itinerario. Sono limitate invece le notizie circa le attività  commerciali locali al momento disponibili. Notiamo che Bing offre anche un sistema di riconoscimento vocale per ottenere rapidamente mappe e percorsi ma non siamo riusciti a utilizzarlo con successo in lingua italiana. Siamo invece rimasti affascinati dall’allegante e funzionale interfaccia per navigare tra le immagini ricercate sul Web. Bing richiede ancora del lavoro per essere utilizzato proficuamente sui servizi locali dello Stivale ma un giro di prova è consigliato.

Bing può essere scaricato gratuitamente a partire da questo collegamento App Store.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui