Come leggere QR code su iPhone, ecco le migliori app

Ecco come leggere QR code su iPhone e iPad; cinque applicazioni gratuite per farlo in tutta semplicità, potendo anche creare codici personalizzati da condividere.

I QR code possono facilitare il download di app o la navigazione in determinati siti  internet, così come la visualizzazioni di determinate informazioni, che sia semplicemente un testo, un messaggio o le info su un contatto. Si tratta di codici grafici, che inquadrati con la giusta applicazione, fungono da collegamenti a determinati applicativi o siti web. In questo modo, semplicemente inquadrando il codice è possibile accedere velocemente a funzioni che altrimenti richiederebbero più tempo. Ecco come leggere QR code su iPhone e iPad.

Sono davvero tantissime le applicazioni disponibili in App Store che permettono di leggere codici QR da smartphone e tablet iOS. Quelle che elenchiamo di seguito sono tutte gratuiti e, al momento, funzionanti. La prima che certamente merita attenzione è ScanBot. Le funzioni basilari, tra le quali scansione di codici QR sono assolutamente gratuite. E’ certamente la migliore, sia dal punto di vista grafico che funzionale. Quanto al look dell’app, a partire dall’icona, risulta assolutamente in linea con i canoni minimali imposti da iOS 10. Anche all’interno l’app si presenta assolutamente moderna. Quanto alle funzioni, è sufficiente inquadrare il codice QR per essere immediatamente collegati alla funzione sottostante, che sia un’app o un sito web da navigare. E’ gratis per iOS e si scarica direttamente da qui.

come leggere QR code su iPhone

La seconda app che consigliamo è Barcode Scanner. Anche in questo caso, basta aprire l’app e inquadrare il codice affinché si possa essere indirizzati al sito o all’app nascosta nel codice stesso. Barcode scanner non necessita di impostazioni o setup. Sulla parte bassa, però, è presente una barra ricca di funzioni, dove è possibile anche vedere la cronologia dei codici ricercati, così da poter tornare velocemente sul sito o sull’app da scaricare, anche se non si ha più a portata di mano il codice QR. Anche in questo caso, l’app è gratis su App Store; si scarica direttamente a questo indirizzo.

QR Scanner è un’altra semplice applicazione dello stesso genere. La schermata principale propone una Dashboard divisa a metà: la prima è dedicata alla scansione dei QR esistenti, mentre la seconda permette di creare un propio codice QR per indirizzi web, contatti, sms, messaggi e chiamate. Dopo averlo generato, sarà possibile sarà possibile salvarlo come foto, da condividere. L’app è gratis e si scarica direttamente da questo indirizzo.

QR Code Scanner è molto simile alle altre e permette di effettuare scansioni di codici QR senza impostare alcunché. Basta aprire l’applicativo per avviare immediatamente la camera del dispositivo: al centro comparirà un quadrato che aiuterà ad inquadrare perfettamente il codice a schermo. E’ gratis e si scarica da qui.

Pressoché identico funzionamento per Scanner di codici a barre All-in-one, che come suggerisce lo stesso titolo permette di eseguire scansioni di codici QR e codici a barra (come del resto Barcode Scanner). Anche in questo caso sarà sufficiente aprire l’app e inquadrare il codice QR per essere immediatamente indirizzati alla sua funzione nascosta. E’ gratis in App Store e si scarica da questo indirizzo.