Cook: iLife, Mavericks, e iWork gratis danno valore ai dispositivi

iWork gratis, ma anche iLife e Mavericks a costo zero sono una scelta per dare valore al Mac e ai dispositivi iOS, per rendere più completa l’esperienza di possedere uno dei prodotti. La ragione per cui Apple ha scelto di cancellare il costo di questi tre importanti prodotti è stata esposta per la prima volta […]

iWork gratis, ma anche iLife e Mavericks a costo zero sono una scelta per dare valore al Mac e ai dispositivi iOS, per rendere più completa l’esperienza di possedere uno dei prodotti. La ragione per cui Apple ha scelto di cancellare il costo di questi tre importanti prodotti è stata esposta per la prima volta esplicitamente da Cook, durante la presentazione dei risultati fiscali di questa sera.

«La ragione primaria – ha detto Cook – è stata quella di renderli parte integrante di quel che significa possedere un Mac o un dispotivo iOS. iWork è diventato la suite di produttività più venduta su piattaforma mobile e volevamo che tutti i nostri clienti avesser accesso all’ultima versione del nostro software e alle sue funzioni». Cook ha poi definito la mossa come una vera sfida, qualche cosa di coraggioso «visto che qualcun altro chiede 199$ per ciascuna delle applicazioni che noi regaliamo».

In pratica, ha spiegato Cook, regalare le applicazioni e l’aggiornamento del sistema operativo diventa una ragione in più per comprare un Mac: «si tratta della scelta giusta e di qualche cosa che gratifica i nostri clienti». Parole che lasciano preludere che la decisione di rendere gratuite iWork, iLife e OS X sia qualche cosa di irreversibile.

iwork, ilife gratis