Dentro a iPad 4: schermo di LG e progettazione identica a iPad 3

All'interno di iPad 4 Apple ha integrato uno schermo Retina di LG e non di Samsung ma la progettazione interna risulta identica a quella di iPad 3 Retina. I dettagli emergono dall'esame dell'hardware di iFixit. Tra le novità il processore Apple A6X con 4 core grafici, il connettore Lightining e la videocamera frontale con risoluzione HD.

Nel nuovo iPad 4 Apple ha impiegato uno schermo Retina costruito da LG e non da Samsung: dall’esame di iFixit emerge che la progettazione hardware interna del nuovo iPad 4, salvo alcune piccole modifiche, risulta praticamente identica in tutto e per tutto all’iPad 3 Retina della generazione precedente.

Per iPad 3 Apple ha integrato per lo più display Retina costruiti da Samsung, invece nel nuovo iPad 4 la stessa componente è fornita da LG. Difficile stabilire se Cupertino abbia escluso Samsung come fornitore per i display di iPad 4, come sostengono alcune indiscrezioni al riguardo: sembra più probabile però che la Mela abbia incluso LG tra i propri fornitori per diversificare i rifornimenti.

Lo smontaggio completo rivela che il nuovo iPad 4 risulta a livello progettuale e di hardware sostanzialmente identico all’iPad 3 Retina precedente. Tra le novità spiccano ovviamente il più recente e veloce processore Apple A6X con 4 core grafici. Si tratta di una versione ad hoc dello stesso processore impiegato per la prima volta in iPhone 5, con l’aggiunta di un core grafico aggiuntivo per la gestione dello schermo Retina.

In sostituzione della videocamera frontale da 0,3 megapixel di iPad 3, Apple ha integrato la nuova da 1,2 megapixel, rendendo così possibili le videochiamate e le videconferenze con qualità HD con FaceTime. Nonostante lo spessore superiore, la nuova videocamera frontale offre gli stessi ingombri del modello precedente. Anche la scheda madre risulta identica a quella di iPad 3, salvo alcune lievi modifiche nella posizione di alcuni chip.

Tra le altre novità spicca ovviamente la presenza del connettore Lightning invece del classico Dock 30 pin: Apple ha deciso però di non sfruttare per altri scopi il maggior spazio lasciato libero da Lightning all’interno del case. Il nuovo connettore infatti è inserito all’interno di un contenitore che offre lo stesso ingombro del precedente Dock. Senza dubbio gli ingegneri di Cupertino sfrutteranno meglio questo spazio ora libero nella prossima generazione dell’iPad top di gamma.
ipad 4 retina smontato iFixitipad 4 retina smontato iFixit