Garmin Approach G80, il palmare per golfisti è Smart

Si connette allo smartphone per sfidare altri golfisti ma è soprattutto compatto e utile per migliorare la propria tecnica e battere i propri avversari sul green

Garmin Approach G80, il palmare per golfisti è Smart

Garmin Approach G80 è il primo palmare ideato per il golf con launch monitor integrato per il miglioramento del proprio gioco. Il dispositivo unisce la tecnologia satellitare del marchio americano alle funzionalità di monitoraggio delle metriche specifiche per il gioco: una su tutte il launch monitor, che tiene traccia e registra le statistiche relative alla velocità della testa del bastone, la velocità della pallina, lo smash factor, il tempo swing ed elabora anche la distanza dei colpi.

Garmin Approach G80 presenta un display touchscreen da 3.5 pollici a colori perfettamente leggibile sotto la luce del sole e una batteria ricaricabile con un’autonomia che arriva fino a 15 ore. Particolare l’incavo posteriore che permette di adagiare il dispositivo direttamente sopra la pallina – qui sotto un video che ne chiarisce le dinamiche d’uso – e di disporlo di fronte al punto in cui si andrà a effettuare il colpo: in questo modo, grazie al radar integrato, sarà possibile “filmare” il proprio swing e avere tutte le informazioni più importanti per migliorare il proprio gioco.

Garmin Approach G80, il palmare per golfisti è Smart

Così i golfisti avranno l’opportunità di testare e migliorare l’efficacia dei loro colpi tramite funzioni di analisi tra cui Warm-Up, Tempo Training, Virtual Round e Target Practice. La prima, grazie al radar incorporato nel palmare, durante il riscaldamento in campo pratica, permette di determinare la velocità della palla, la velocità della testa del bastone, lo smash factor, la distanza stimata e i tempi di backswing e downswing corretti.

Con la modalità Virtual Round sarà invece possibile mettersi a confronto con le statistiche dei golfisti di tutto il mondo che utilizzano Garmin Approach G80, in modo tale da spingere gli utenti a migliorarsi colpo dopo colpo. E ancora la funzione Target Practice che, in modalità singola o di coppia, consente di focalizzare il proprio gioco su obiettivi specifici così da affinare la propria tecnica con i legni, i ferri o il putt.

Garmin Approach G80, il palmare per golfisti è Smart

Il nuovo Approach G80 permette di accrescere la propria tecnica anche tramite funzionalità che offrono tutte le informazioni necessarie ad affrontare ogni buca come ad esempio Touch Targeting, che permette ai giocatori di toccare qualsiasi punto significativo sul display per conoscere la distanza esatta: sarà così più facile superare un bunker, analizzare gli ostacoli o affrontare le asperità del fairway.

Con Green View è possibile avere una visione reale della buca da giocare, ingrandire sul display del palmare il dettaglio del green e anche modificare la posizione della bandierina rispetto alla posizione del giorno, così da effettuare un putt perfetto. Da non dimenticare infine PinPointer, funzione che guida i golfisti in ogni passo in quelle situazioni in cui il colpo è cieco o il green poco visibile.

Garmin Approach G80 dispone inoltre di una scorecard digitale per un massimo di quattro giocatori con opzioni di punteggio e handicap regolabili per Stroke Play, Stableford, Skin Games e Match Play. I golfisti, scaricando l’app Garmin Golf, saranno in grado di sfruttare tutte le funzionalità associate di Approach G80, compresi i tornei simulati su oltre 41.000 campi in tutto il mondo già precaricati nel dispositivo. Sarà anche possibile caricare sulla app i dati della propria partita per confrontarli con quelli di altri giocatori rivedendo statistiche, classifiche, salvando scorecard e mantenendo viva la competizione prendendo parte a classifiche settimanali.

Il nuovo Garmin Approach G80 è già disponibile a un prezzo consigliato al pubblico di 499,99 euro. Maggiori informazioni sul sito ufficiale.