Home Hi-Tech Finanza e Mercato Giappone, senza iPhone NTT DoCoMo ha perso 3.2 milioni di utenti

Giappone, senza iPhone NTT DoCoMo ha perso 3.2 milioni di utenti

Senza iPhone NTT DoCoMo soffre; l’’operatore telefonico predominante in Giappone nel campo della telefonia mobile, in 4 anni e mezzo ha perso 3.2 milioni di utenti e la maggior parte degli osservatori ritiene che l’emorragia di clienti sia dovuta proprio alla mancanza di iPhone sommata all’ostinazione di voler conservare un’estrema personalizzazione del sistema a cominciare dall’obbligo per i produttori di dispositivi di preinstallare alcune applicazioni di serie.

Proprio questa richiesta sarebbe una delle ragioni per cui fino ad oggi il principale operatore mobile giapponese e Apple non sarebbero giunti ad un accordo. Un altro problema è il rifiuto da parte di Cupertino di inserire il logo dell’operatore sul proprio dispositivo, pratica invece “obbligatoria” per i partner NTT DoCoMo.  È comunque lo stesso concetto con cui l’azienda giapponese gestisce il suo servizio a essere incompatibile con quello cui s’ispira Apple; chi ha un cellulare Ntt DoCoMo ha anche una lunga serie di funzionalità e di proposte commerciali integrate, si va da servizi TV a un sistema social per la fotografia in stile Flickr che non sarebbero gestibili da iPhone. Tra i problemi irrisolti e irrisolvibili, almeno allo stato attuale delle cose, ci sarebbe anche la richiesta che Apple vorrebbe essere messa nero su bianco in base alla quale il carrier giapponese s’impegna ad acquistare e quindi vendere iPhone per il 50% del totale dei cellulari collocati sul mercato.

L’iPhone è lo smartphone più popolare nel paese del Sol Levante (vantava una quota del 42% di mercato nella stagione natalizia del 2012) dove spazza via in maniera incontestabile i cellulari Android. In Giappone, forse anche per una rivalità storica tra Sol Levante e Corea, Samsung è debolissima; a ogni Galaxy venduto corrispondono cinque iPhone.

Nonostante la perdita di un gran numero di utenti, la società ritiene di poter attendere giocando al gatto col topo con Apple. SoftBank e KDI, le due rivali che hanno un accordo con Cupertino e che stanno beneficiando del muro che divide Ntt DoCoMo da Cupertino, potrebbero presto raggiungere la saturazione e a quel punto, spera DoCoMo, Cook dovrà venire a più miti consigli se vuol continuare a crescere in Giappone.

NTT DoCoMo non è il solo operatore importante di telefonia a non offrire l’iPhone. La sfida più grande per Apple è China Mobile, il più grande operatore di telefonia mobile al mondo come numero di abbonati: 715 milioni di utenti circa 12 volte i 60 milioni di NTT DoCoMo e sette volte quelli di Verizon e AT&T negli USA.

 

 iPhone NTT DoCoMo

Offerte Speciali

Tim Cook prevede difficoltà di approvvigionamento di iMac e iPad

Minimo storico iMac M1 GPU 8‑core 512 GB, 1771,99 Euro

Gli iMac M1 24 pollici sono i pronta spedizione su Amazon. Sconto sul modello da 512 GB; risparmiate quasi 180 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,981FollowerSegui