fbpx
Home Hi-Tech Android World Huawei investirà 800 milioni di dollari nello stato di San Paolo

Huawei investirà 800 milioni di dollari nello stato di San Paolo

Huawei ha fatto sapere che investirà 800 milioni di dollari nello stato brasiliano di San Paolo, mossa che è parte di un piano che a detta dell’azienda cinese prevede ulteriori sviluppi di sue attività nell’area.

L’investimento, annunciato dal governatore di San Paolo, Joao Doria, nel corso di una missione commerciale in Cina all’inizio di questo mese, e confermata ora dall’azienda, sarà effettuato nell’arco di due anni, tra il 2020 e il 2022. Il denaro verrà utilizzato per iniziative che mirano a promuovere l’informatica in ambito scolastico.

I piani dell’azienda cinese per il Brasile prevedono anche la creazione di una fabbrica che si occuperà di smartphone. La nuova struttura sorgerà in una città che non è stata ancora scelta; Huawei ad ogni modo ha già un centro distribuzione a Sorocaba, un comune del Brasile nello Stato di San Paolo, che impiega oltre 2000 persone.

Huawei ha già pronto il “piano b”: un nuovo sistema operativo

Huawei – scrive ZDNet – ha rilanciato la sua attività consumer in Brasile all’inizio di quest’anno, predisponendo attività di produzione nell’ambito di una revisione delle strategie commerciali nella repubblica federale dell’America meridionale.

Dallo scorso mese, in Brasile l’azienda cinese sta eseguendo test sul 5G coadiuvati dai più importanti operatori telefonici sul territorio. Huawei ha anche stretto accordi con i rivenditori locali per la vendita di suoi smartphone e creato negozi che si occupano della vendita diretta in vari centri commerciali su scala nazionale.  A maggio di quest’anno il vicepresidente del Brasile, Hamilton Mourao, ha ignorato le esortazioni degli Stati Uniti che da tempo invitano varie nazioni a bloccare la società cinese dai progetti della rete 5G per motivi di sicurezza.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,441FansMi piace
95,315FollowerSegui