IFA 2016, Sony MDR-1000X nuove cuffie wireless antirumore

Nuove cuffie premium da Sony con tecnologia di eliminazione del rumore definita "ai vertici del settore". Autonomia di 20 ore in Bluetooth e con noise canceling attivo.

MDR-1000X

All’IFA di Berlino Sony ha presentato le MDR-1000X, definite dal produttore le cuffie con eliminazione del rumore “più avanzate del mercato”. Queste cuffie premium agiscono sulla gamma di frequenza dei suoni ambientali, integrano una una funzione di ottimizzazione NC personalizzata (“Personal NC Optimizer) e la modalità “Quick Attention” che consente di interagire in una conversazione, posizionando il palmo della mano sulla parte esterna del padiglione del dispositivo, senza bisogno di togliere le cuffie.

La funzionalità in questione è ottenuta grazie a “SENSE ENGINE”, una tecnologia di recente sviluppo che sfrutta tecniche di elaborazione del segnale audio e di analisi, in grado di tenere conto delleesigenze di ciascun utente. Le 1000X sono anche le prime cuffie con tecnologia DSEE HX integrata per l’upscaling della musica compressa da qualsiasi fonte a una qualità audio prossima all’alta risoluzione (High-Resolution Audio), anche in modalità wireless.

Il produttore ha integrato funzioni per l’elaborazione del segnale e eliminazione del rumore, con un processo di filtraggio, tecnologia ottimizzata dal doppio sensore di rumore e dal nuovo design dei padiglioni. La funzione “Personal NC Optimizer”, per un’esperienza di ascolto su misura, in grado di valorizzare tanto le tracce musicali quanto gli effetti sonori dei film.

Oltre al Bluetooth, LDAC e S-Master HX si aggiungono alla lista di caratteristiche del dispositivo. Le cuffie wireless 1000X garantiscono un’autonomia di ricarica di 20 ore, ideali dunque anche per lunghi viaggi. La struttura è ripiegabile e girevole. Sono disponibili solo nella colorazione nera, dotate di una custodia in pelle. Le MDR-1000X saranno disponibilo a breve. Il prezzo di listino è di 400 euro, in linea con prodotti concorrenti. Le specifiche complete sono riportate a questo indirizzo.

MDR-1000X