Home Macity Curiosità iPhone 6 Plus esplode e sveglia col botto marito e moglie

iPhone 6 Plus esplode e sveglia col botto marito e moglie

Usare un Galaxy Note 7 al posto della sveglia può essere una soluzione, ma l’incidente questa volta riguarda un iPhone 6 Plus esploso. Il terminale era poggiato sul comodino di Amanda Bentz ed era in ricarica: prima dell’alba lei e il marito sono stati svegliati da un forte sibilo che nell’intervista rilasciata a WFLA (da cui riportiamo alcune fotografie) è stato paragonato dai due al caratteristico rumore dei fuochi di artificio.

Le fiamme fuoriuscite da un lato del telefono hanno bruciato la plastica della cover e fatto esplodere il vetro di copertura del display. Bruciati anche il comodino e parte del cuscino di lei: fortunatamente entrambi i coniugi di Palm Harbor in Florida, si sono svegliati immediatamente. La Bentz ha dichiarato che se avessero avuto il sonno più pesante le fiamme avrebbero potuto propagarsi presto alle tende e da lì al letto.

L’iPhone 6 Plus esploso è già stato ritirato da Apple con la procedura standard che prevede il ritiro del terminale per l’invio nei laboratori e il blocco della somma di 749 dollari sulla carta di credito del cliente. La somma equivalente al prezzo di iPhone verrà sbloccata non appena ci sarà l’esito dell’esame. Naturalmente Apple sta già indagando sull’incidente e fornirà un terminale sostitutivo anche se, comprensibilmente, la proprietaria dichiara di non essere certa di voler usare un altro iPhone. Certo è che non dormiranno più con uno smartphone in ricarica sul comodino.

iPhone 6 plus esplode

Offerte Speciali

AirPods 2 con custodia a ricarica wireless al prezzo minimo: 196,90 €

AirPods 2 quasi a metà prezzo e al minimo storico, 99 euro

Su Amazon gli AirPods 2 senza custodia di ricarica wireless vanno al minimo storico: solo 99 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,938FollowerSegui