fbpx
Home Macity Hardware Apple iPhone 6s Plus come non l’avete mai visto, video recensione 4K e...

iPhone 6s Plus come non l’avete mai visto, video recensione 4K e confronto con 6 Plus

Apple il 9 settembre ha tolto i veli ai suoi nuovi iPhone 6s. Seguendo il ciclo di aggiornamento tick-tock, che vede il restyling completo dei suoi smartphone ogni due anni, con iPhone 6s/6s Plus la multinazionale di Cupertino ha mantenuto  lo stesso design dei modelli precedenti, offrendo probabilmente la “S” più grande di sempre. Affermiamo senza tema di smentita che questa volta Apple, con i suoi modelli “di mezzo”, ha fatto le cose veramente in grande, introducendo funzioni inedite e rivoluzionarie, con riguardo a prestazioni, foto e video.

E sul fronte prestazioni, l’introduzione del nuovo processore A9 regala performance di tutto rispetto che nulla hanno da invidiare al veloce iPad Air 2, anche grazie all’agognato e necessario passaggio a 2 giga di RAM, a tutto vantaggio del multitasking. Con una svolta che potremmo definire epocale, finalmente Apple abbandona gli 8 MP, per la prima volta introdotti con iPhone 4s, per passare a un più performante sensore da 12MP per la camera posteriore, così da garantire un più alto dettaglio nelle foto. E in tema di foto fa capolino Live Photos, una graziosa chicca: scatti e iPhone salva pochi fotogrammi prima e dopo lo scatto così da dar vita a una foto animata.

iphone 6s video recensione 4K 620 3
Complice la più potente CPU arrivano i video con risoluzione 4K a 30fps, e la moviola a 120 fps raggiunge adesso risoluzione full HD. Anche la cam frontale, in ossequio alla dilagante moda dei selfie, fa il grande salto: da 1MP a ben 5MP e con un flash dedicato: lo schermo del tuo iPhone. Fa la sua comparsa nel display, in una forma riveduta e corretta, una tecnologia già vista per la prima volta su Apple Watch, ribatezzata 3D Touch, che permette di rilevare la pressione delle dita per nuove modalità di interazione, anche con app di terze parti.

Infine Hey Siri, il comando a voce che attiva la nostra assistente virtuale, nei nuovi iPhone funziona anche senza caricabatterie collegato, senza che ciò comprometta l’autonomia del dispositivo. Queste le principali ghiotte novità introdotte da Apple, tutte da verificare e apprezzare nel nostro video in calce all’articolo, realizzato mettendo sotto torchio un fiammante iPhone 6s Plus, soffermandoci sulla qualità dei filmati in 4K, delle foto con il sensore da 12MP, sulla comparazione col più “modesto” iPhone 6 Plus, sulla resa del sistema di stabilizzazione ottica, esclusiva del modello Plus, che finalmente interviene anche nei video e non solo nelle foto come succedeva con il “vecchio” iPhone 6 Plus.

Non mancano uno sguardo alla rotazione della tastiera, tallone di Achille del vecchio iPhone 6 Plus su cui mostrava non poche incertezze, adesso più reattiva e fluida, e alcuni esempi di utilizzo del 3D Touch. Vi lasciamo adesso al nostro filmato, da vedere in 4K, perché, pur con i limiti della compressione di YouTube, siate voi stessi a giudicare con i vostri occhi se il salto di qualità da iPhone 6/6 Plus ai nuovi iPhone 6s/ 6s Plus sia apprezzabile.

Se siete ossessionati dalle prestazioni, dalla fluidità della interfaccia grafica, dalla reattività del sistema, se siete dei videomaker attenti alla qualità dei video, se amate le novità come il nuovo 3D Touch, a nostro avviso i nuovi iPhone rappresentano un ottimo acquisto e valgono l’upgrade anche per chi proviene dai precedenti iPhone 6.

iphone 6s video recensione 4K 620 2

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,796FansMi piace
92,871FollowerSegui