iPhone 7 Plus contro videocamera RED da 50.000 dollari, il risultato sbalordisce

Il confronto è volutamente squilibrato ma il risultato sorprende. Un videomaker professionista confronta iPhone 7 Plus contro la videocamera RED da 50.000 dollari nelle riprese video Ultra HD

red-50mila-800-2

Perché confrontare iPhone 7 Plus contro una videocamera RED da 50.000 dollari? Certamente per farsi un po’ di pubblicità ma, nonostante la sfida sia volutamente squilibrata, i risultati sono sorprendenti. L’improbabile testa a testa è stato realizzato da Parker Walbeck, videomaker professionista.

Le stesse sequenze sono state riprese in contemporaena sia con iPhone 7 Plus alla risoluzione 4K, sia con la videocamera professionale RED Weapon da 50.000 dollari, modello impiegato nel cinema e nei progetti video professionali. Per assicurare un confronto alla pari lo smartphone della Mela è stato installato proprio sopra alla videocamera, montata su sostegno e stabilizzatore, gli stessi strumenti impiegati da Walbek per il proprio lavoro.

Nella parte finale del video le due riprese vengono mostrate in splitscreen e solo un occhio allenato è in grado di riconoscere le differenze e soprattutto di distinguere quale delle due è registrata con iPhone 7 Plus oppure con la RED Weapon. Mentre la camera professionale ha prodotto un output con colori già perfetti, il videomaker ha modificato leggermente i colori nelle riprese video di iPhone 7 Plus.

Pur conoscendo e apprezzando le doti della RED, Walbeck offre un punto interessante: il 90% dei video che consumiamo online, inclusi YouTube e Facebook, sono compressi e così le differenze non sono molto visibili. Certo questo non significa che i professionisti abbandoneranno presto i propri costosi dispositivi pro per iPhone 7 Plus, ma i risultati che si possono ottenere sono notevoli, il tutto a una minuscola frazione di prezzo.

RED 50.000