fbpx
Home Macity Curiosità Kanye West sommerso dai debiti chiede ai fan di abbonarsi a Tidal

Kanye West sommerso dai debiti chiede ai fan di abbonarsi a Tidal

Kanye West sembra essere nei guai: il rapper statunitense ha rivelato di avere oltre 53 milioni di dollari di debito, implorando i suoi fan di abbonarsi a Tidal, unico servizio musicale in streaming al momento ad offrire il suo ultimo album Life Of Pablo.

Sembra che l’artista non sia riuscito a pianificare il rilascio dell’album sul suo sito ufficiale (su cui è apparso per qualche ora, salvo poi essere eliminato), ripiegando poi su Tidal; West ha affermato che per almeno una settimana il disco sarà disponibile in esclusiva solo su Tidal ed i fan potranno goderselo solo abbonandosi.

Nel frattempo Kanye West ha letteralmente implorato i suoi fan a sottoscrivere un abbonamento al servizio: “Per favore a tutti voi amanti della musica. Per favore iscrivetevi a Tidal !!! Ho deciso di non vendere il mio album per un’altra settimana. Vi prego di iscrivervi a Tidal”.

L’invito di West sembra aver sortito un effetto decisivo: l’applicazione ha raggiunto la prima posizione nella classifica globale di App Store per la prima volta, ed inoltre è inclusa fra le top 30 applicazioni più redditizie.

In crisi finanziaria, prima di chiedere aiuto ai fan West aveva già rivolto alcuni inviti ai big della Silicon Valley, fra cui Mark Zuckerberg e Larry Page, chiedendo loro di investire un miliardo di dollari sulle “idee” di Kanye West.

Tidal è di proprietà di Jay-Z, che ha praticamente lanciato West nel suo album del 2001 The Blueprint. Il servizio di streaming ha avuto un lancio abbastanza controverso, senza riuscire ad ottenere un buon successo, nonostante offra anche un’opzione di sottoscrizione ad alta qualità sonora per 20 dollari al mese.

Life Of Pablo

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,803FansMi piace
92,983FollowerSegui