fbpx
Home Macity Curiosità Face ID ingannato dalla maschera di Frankenstein

Face ID ingannato dalla maschera di Frankenstein

Apple ha dichiarato che il riconoscimento del volto Face ID non può essere ingannato con maschere, ora però arriva una dimostrazione del contrario: una maschera inganna e riesce a sbloccare iPhone X.

L’operazione è stata eseguita da una società di sicurezza vietnamita che ha ripreso il tutto in video: riportiamo il filmato YouTube in questo articolo. Lo smartphone è posizionato su di un sostegno che lo mantiene in verticale, alla distanza esatta dalla maschera e in linea perfetta con i sensori per il riconoscimento del volto. Ottenere questa configurazione ad hoc richiede già una buona dose di strumenti, pazienza e perizia.

Face ID maschera
Rimosso il velo che ricopre il terminale Face ID effettua la scansione della maschera e sblocca iPhone X. Oltre a risultare quasi impressionante, la costruzione di una maschera simile non è alla portata di chiunque, anzi. Infatti è stata costruita su una base realizzata con stampa 3D, munita di un naso in silicone, mentre nei fori degli occhi sono state collocate le immagini 2D dell’utente. Non sono invece fornite ulteriori informazioni sulla fronte, area creata con un processo speciale non meglio precisato.

Anche se l’autore del video si affretta a dichiarare che Cupertino non ha dichiarato il vero quando ha annunciato che Face ID non può essere ingannato con una maschera, l’operazione risulta talmente complessa e arzigogolata da essere fuori dalla portata della stragrande maggioranza molti comuni mortali. A conti fatti sembra che gli utenti di iPhone X possono continuare a fare sonni tranquilli.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,201FollowerSegui