Lego Life, arriva in Italia il social network a mattoncini per bimbi

Attivo già da qualche mese, Lego Life arriva anche in Italia: anonimato e moderazioni dei contenuti per la massima sicurezza

Lego Life è una App per iOS e Android legata al mondo LEGO e disponibile da qualche mese in alcune parti del mondo ma dal 21 giugno, primo giorno d’estate 2017, anche nel nostro Paese.

Si tratta di una App pensata soprattutto per i più piccoli, una fascia d’età dai 9 ai 13 anni, anche se ovviamente può essere usata da tutti: un po’ come i mattoncini colorati, pensati per i più piccoli ma poi giocati da tutti, grandi e piccini.

Laura Di Bonaventura, Marketing Director Lego Life, durante la presentazione dell’App

Una specie di social-network che ha al suo interno parecchie attenzioni, pensate per proteggere la privacy di chi lo usa: l’App è gratuita e universale (pensata sia per gli smartphone che per i tablet) e propone al suo interno un feed che richiama tutte le condivisioni di costruzioni LEGO, inviate dagli utenti tramite semplici foto, arricchite da feedback e interazioni.

La registrazione avviene con le credenziali tipicamente del genitore (come l’email) ma in ogni caso il nome vero e proprio non è mai mostrato e il sistema sceglie un nome a caso per il proprio avatar, così come una immagine che può essere composta utilizzando pezzi di personaggi LEGO.

Alcune schermate dell’App Lego Life, qui su iPhone

Lego Life, anonimo e sicuro

L’anonimato è garantito anche dai commenti, inizialmente possibili solo tramite emoticons LEGO, e da semplici animazioni come un “mi piace” effettuato tramite un tap sull’icona del cuore.

Tutte le foto inviate sono moderate da un team LEGO e non sono ammesse foto personali, Lego Life è pensato per condividere foto di costruzioni e realizzazioni personali: esistono all’interno dell’App anche delle sfide a tema, variabili nel tempo, ma sostanzialmente ogni utente può postare le proprie opere e osservare quelle degli altri utenti, che Lego Life sceglie in base alle proprie preferenze.

Nell’attesa, alcuni giornalisti hanno deciso di provare con mano l’App, costruendo le proprie opere d’arte

Un sistema molto interessante per chi ama i mattoncini colorati e per tutti i ragazzi che possono iniziare a interagire con il mondo digitale pur protetti da un sistema moderato e dall’anonimato garantito dall’avatar.

Lego Life è già disponibile su AppStore per iOS e su Google Play per Android.