fbpx
Home MacProf Emulazioni, virtualizzazione, Mac e Windows MacBook Air supporta UEFI gestito da Windows 8

MacBook Air supporta UEFI gestito da Windows 8

Il nuovo MacBook Air supporta UEFI. La novità sarà apprezzata da chi intende dedicare sull’unità SSD una partizione a Windows 8: la modalità è infatti gestita dal sistema operativo Microsoft.

Come fa notare il francese Macg, con il precedente Air, Boot Camp doveva simulare un BIOS e un falso Master Boot Record, complicando la vita a chi aveva la necessità di creare più partizioni. Con il MacBook Air 2013 è possibile installare Windows 8 normalmente senza che Boot Camp applichi “trucchi” di qualsiasi genere: il sistema operativo è quindi  avviato velocemente, si può installare il sistema su dischi da più di 2TB ed è possibile creare più partizioni.

macbook air supporta UEFI
MacBook Air 13″ 2013

L’UEFI (Unified Extensible Firmware Interface), lo ricordiamo, è una specifica che definisce un’interfaccia tra i sistemi operativi e il firmware della piattaforma ed è stata sviluppata allo scopo di sostituire sui PC il tradizionale BIOS (un insieme di routine con funzioni di base per l’avvio dell’hardware).

[youtube id=”JcW_PdZJm9U” width=”620″ height=”360″]

 

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,431FansMi piace
95,287FollowerSegui