Mai più valigie perse in aeroporto con il localizzatore LugLoc per iPhone

LugLoc

LugLoc è l’accessorio smart che permette di conoscere l’esatta posizione del proprio bagaglio anche a centinaia di chilometri di distanza. Funziona con iPhone e anche con Android

LugLoc è la salvezza di tutti i pendolari e dei viaggiatori con la valigia sempre in mano: il dispositivo, piccolo e tascabile (misura 10 x 8 centimetri, pesa 100 grammi), è progettato per essere inserito all’interno di una valigia permettendo di rintracciarla poi dallo smartphone anche a migliaia di chilometri di distanza.

Merito di questa funzionalità va all’accelerometro triassiale integrato, tra le altre cose conforme alle recenti normative delle principali agenzie del trasporto statunitensi (FAA, TSA e FCC) e che di fatto permette al dispositivo di spegnersi quando l’aereo decolla e di “tornare attivo” appena terminato l’atterraggio per risparmiare la batteria: le specifiche tecniche indicano 15 giorni di autonomia dichiarati con una sola carica.

LugLoc, foto LugLoc borsa golf

Il tag LugLoc utilizza una SIM card e ne combina la rete cellulare GSM/GPSR con la triangolazione delle reti Wi-Fi per migliorare la precisione nel tracciamento della posizione, che può essere visualizzata direttamente sul display dello smartphone. E se la valigia o la borsa si trovano invece a una distanza ravvicinata, fino a circa 90 metri, il dispositivo in automatico invia un avviso di prossimità tramite notifica via email o SMS, attraverso la tecnologia Bluetooth.

Per poter usufruire del servizio basta effettuare il download gratuito da Apple Store o Google Play dell’app LugLoc, registrare il proprio account e associare il dispositivo dopo aver inserito il codice dell’abbonamento (offerto da iPerGO per il primo anno). LugLoc costa 119 euro ed è distribuito in Italia da Ipergo (è in vendita anche su Amazon).