Microsoft Surface Book, la versione più costosa da 2.700 dollari è già esaurita

Calorosa accoglienza da parte degli utenti per il nuovo Microsoft Surface Book, nuovo notebook convertibile con specifiche top di Redmond. Il modello più costoso da 2.700 dollari è già indicato come esaurito sul sito Microsoft

Microsoft Surface Book 1200

Il nuovo Microsoft Surface Book piace agli utenti: il convertibile di Redmond con specifiche da PC workstation è stato accolto con sorpresa ed eccitazione dagli utenti del mondo Windows, meno calorosamente invece dagli altri costruttori PC che dovranno competere di più con Microsoft anche in questa promettente fascia di prodotti. Una ulteriore conferma che Microsoft Surface Book piace è arrivata in queste ore dalla rete da cui si apprende che la versione più costosa in assoluto, in totale ben 2.699 dollari, è già indicata come esaurita sul sito Microsoft USA dedicato ai preordini: per il momento in nuovi Surface Book non sono ancora disponibili sullo store Microsoft italiano.

Funzionano tutti con Windows 10 Pro: la configurazione base prevede Intel Core i5, 128 GB di storage e 8 GB di RAM a partire da 1.499 euro, in modelli con più storage e memoria RAM, fino ad arrivare alla versione top con processore Intel Core i7, 512 GB di storage, 16 GB di RAM e anche processore grafico Nvidia dedicato, proposto a 2.699 euro. Come accade sempre per dispositivi in preordine risulta difficile stabilire se l’esaurimento delle scorte è dovuto all’elevata domanda di mercato o se invece, o in combinazione, dipende anche da una ristretta disponibilità iniziale.

https://www.youtube.com/watch?t=2&v=XVfOe5mFbAE

microsoft Surface Book 640x353