Home iPhonia iPhone Accessori Nest potrebbe rendere compatibili con HomeKit i suoi prodotti

Nest potrebbe rendere compatibili con HomeKit i suoi prodotti

Nest, azienda della galassia Alphabet (Google), ha finora ignorato la piattaforma HomeKit di Apple e secondo molti non avrebbe intenzione di supportare la tecnologia della Mela per via del suo legame con Google e relative piattaforme concorrenti, ma questo potrebbe cambiare. Il produttore di termostati, rivelatori di fumo e altri accessor, ora disponibili anche in Italia, starebbe infatti prendendo in considerazione HomeKit in virtù di specifiche novità integrate in iOS 11 che semplificano a terze parti la produzione di accessori-compatibili con la tecnologia di Apple.

A stuzzicare l’interesse di Nest, si apprende da alcune fonti, verso iOS 11 sono alcuni cambiamenti per il framework HomeKit annunciati nell’ultima conferenza per sviluppatori di Apple (WWDC), novità che dovrebbero permettere di far diffondere maggiormente la piattaforma per la Smart Home. Le nuove specifiche HomeKit consentono in pratica di creare accessori sfruttando anziché un chip dedicato, un meccanismo di autenticazione software; questo cambiamento semplifica ovviamente il lavoro dei produttori di dispositivi che possono ad esempio rilasciare aggiornamenti firmware fermo restando l’obbligo di Apple di usare procedure cifrate (un meccanismo che rallenta le procedure di aggiornamento ma rende i dispositivi più sicuri).

Oltre 50 aziende in tutto il mondo stanno già sviluppando accessori che funzionano con HomeKit, e ogni giorno la scelta diventa sempre più ampia. Sull’Apple Store online Apple vende luci, interrutori, prese elettriche, termostati e altri accessori compatibili. Questi accessori si controllano con l’app Casa integrata in iOS o con Siri.

Con una Apple TV è anche possibile automatizzare alcune operazioni. Possiamo, ad esempio, impostare un accessorio o una “scena” in modo che si attivino in base all’ora, alla tua posizione o tramite un sensore (accendere le luci stiamo per entrare in casa, programmare il riscaldamento perché si accenda ad una determinata ora, mettere un sensore di movimento accanto alla porta della cucina per far accendere le luci quando entriamo, ecc.).

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,826FollowerSegui