fbpx
Home iPhonia iPhone Nintendo creerà app e contenuti per smartphone: si, no, forse

Nintendo creerà app e contenuti per smartphone: si, no, forse

Mai, forse sì, anzi no. Può darsi. Non sembra che in Nintendo si abbiano le idee molto chiare sulla strategia del futuro, oppure ci deve essere una cattiva comunicazione tra i vertici se è vero che nel giro di tre giorni, in dichiarazioni pubbliche e ufficiali si cambia parere sull’opportunità di una strategia che potrebbe portare il colosso di Kyoto sulle piattafaforme mobili.

L’ultima parola, forse, sulla vicenda è stata pronunciata da Satoru Iwata, presidente e Ceo di Nintendo, durante un incontro con gli investitori: la società conferma che ha intenzione di sviluppare app e contenuti per le piattaforme mobile ma che i personaggi e i titoli più famosi non saranno convertiti per smartphone. In sostanza Nintendo svilupperà app, forse mini giochi, per promuovere i propri contenuti e il proprio catalogo prodotti sulle principali piattaforme mobile, che verranno così impiegata dalla multinazionale del gaming di Kyoto come vettore di pubblicità, campagne di marketing e per incrementare la visibilità della propria offerta.

“Riteniamo che semplicemente rilasciando i nostri giochi così come sono sui dispositivi smart non offrirebbero il miglior intrattenimento per questa piattaforma, quindi non abbiamo intenzione di seguire un approccio di questo tipo” ha dichiarato Iwata aggiungendo: “E’ nostra intenzione rilasciare alcune applicazioni su dispositivi smart quest’anno in grado di attirare l’attenzione dei consumatori e comunicare il valore della nostra offerta di intrattenimento “.

nintendo all stars 1200

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui