fbpx
Home iOS AppleTV Nuove beta di tvOS 9.2, iOS 9.3 e WatchOS 2.2 agli sviluppatori

Nuove beta di tvOS 9.2, iOS 9.3 e WatchOS 2.2 agli sviluppatori

Apple ha rilasciato agli sviluppatori le nuove versioni beta di tvOS 9.2 (per l’Apple TV di quarta generazione), iOS 9.3 per iPad e iPhone e watchOS 2.2 per Apple Watch. Si tratta in tutti i casi di release preliminari che il produttore mette in circolazione in anticipo per verificare eventuali incompatibilità e ricevere segnalazioni di bug.

La beta 2 di tvOS 9.2 arriva a due settimane dalla precedente release e in concomitanza dell’arrivo di tvOS 9.1.1. Le beta di tvOS sono un po’ più complicate da installare rispetto a quelle per Mac e dispositivi iOS, giacché richiedono la connessione della Apple TV a un computer con un cavo da USB-C a USB-A e l’installazione del software preliminare mediante iTunes o Apple Configurator (il software per OS X che semplifica la configurazione e la distribuzione di dispositivi in scuole o aziende).

Tra le peculiarità di tvOS 9.2 il supporto alle tastiere Bluetooth, utile per l’inserimento del testo, semplificando, ad esempio, l’inserimento delle password. Altra novità è la possibilità di raggruppare app in cartelle nell’Home Screen, sulla falsariga di quanto è già possibile fare su iOS. È stata integrata di serie l’app Podcast e il supporto per nuove lingue in Siri.

iOS 9.3 beta 2 arriva a due settimane di distanza dalla precedente, integra la funzionalità “Night Shift” (“luce notturna” in italiano) che consente di attivare una modalità che riduce automaticamente la luminosità dello schermo nelle ore notturne e aggiorna varie app (parliamo dei dettagli qui). La funzione che arriverà con iOS 9.3 e che permetterà di regolare automaticamente la luce dello schermo di iPad e iPhone secondo l’orario in modo da affaticare meno la vista, potrà essere controllata dal Control Center, il centro di controllo che offre un accesso rapido alle impostazioni e al quale è possibile accedere scorrendo dal basso verso l’alto la schermata. Qualche giorno addietro, un utente di Reddit aveva, in effetti, individuato una schermata sulla sezione del sito canadese di Apple dedicata all’anteprima di iOS 9.3 nella quale si vede un iPad con il Control Center che mostra un’icona dedicata alla funzione “Night Shift” a destra dell’opzione che consente di regolare la luminosità dello schermo. Un menu pop-up di tipo contestuale mostra le opzioni “Attiva per il momento” e “Attiva fino a domani”, lasciando immaginare dunque la possibilità di attivare la funzione in modo costante o temporale.

Per quanto riguarda, infine, watchOS 2.2 beta, questa release arriva due settimane dopo il rilascio di watchOS 2.1 ed è scaricabile sfruttando l’app Apple Watch sugli iPhone con la beta di iOS 9.3. Tra le funzionalità di watchOS 2.2, il supporto alla sincronizzazione di più dispositivi con un solo iPhone, l’update dell’app Mappe e altre novità delle quali abbiamo parlato nei giorni precedenti.

Night Shift

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,804FansMi piace
93,084FollowerSegui