Il manuale del nuovo Mac mini mostra il nuovo monitor di Apple?

In un foglietto incluso all’interno del nuovo Mac mini si mostrano i collegamenti e una foto mostra un display. Potrebbe essere un generico schermo ma anche la conferma che Apple è al lavoro su un suo monitor.

Foto: @jonatan
Foto: @jonatan

Il nuovo Mac mini può essere già pre-ordinato e sarà disponibile negli Apple Store e presso i Rivenditori Autorizzati Apple a partire da mercoledì 7 novembre. Qualcuno è riuscito a mettere già le mani sulla macchina e nel foglio illustrativo allegato nella confezione che mostra i vari connettori si vede un display, probabilmente per ricordare che il Mini ha bisogno (oltre che di tastiera, mouse o trackpad) anche di uno schermo.

Apple avrebbe potuto disegnare uno schermo anonimo ma si vede un display in linea con il Mac mini. Lo schermo sul foglietto sembra l’ultimo Thunderbolt Display progettato “in casa” dalla Mela ma con un diverso design: i bordi sono più sottili e (l’immagine è sfuocata) i bordi sembrano arrotondati.

Foto: @jonatan
Foto: @jonatan

Probabilmente è solo un’illustrazione generica ma sono tante le persone che attendono un nuovo monitor progettato da Apple. I monitor LG Ultrafine 4K e 5K proposti sullo store sono progettato in collaborazione con la Casa di Cupertino (l’integrazione con macOS consente di controllare il volume e la luminosità dello schermo 5K senza bisogno di tasti specifici), ma in tanti sperano che Apple presenterà qualcosa di superiore.

Da tempo Apple è al lavoro su un Mac Pro “modulare” e nel 2017 ha rivelato di essere al lavoro anche su un nuovo display esterno, qualcosa che in precedenza sembrava non essere più intenzionata a voler fare, lasciando ad altri questo compito. Il nuovo monitor dovrebbe arrivare nel 2019 insieme con un Mac Pro completamente rinnovato. Philip Schiller, Senior Vice President of Worldwide Marketing Apple, ha promesso “qualcosa di impressionante per i professionisti che desiderano maggiore scalabilità e possibilità di aggiornamenti in futuro”.